Home Salute & Benessere Dieta contro lo Stress: cosa portare in tavola per combatterlo?

Dieta contro lo Stress: cosa portare in tavola per combatterlo?

CONDIVIDI

L’alimentazione può migliorare o peggiorare lo stress: cosa mangiare per combattere lo stress-mood? I cibi da prediligere e da evitare.

dieta anti stress cosa mangiare

Lo stress ti attanaglia e non sai come fare per star meglio? Prova la dieta anti stress per combatterlo a tavola.

Scopri quali cibi ti fanno bene quando sei stressato.

Legame tra stress e alimentazione

Il legame tra cibo e stress è molto stretto: il cibo può essere fonte di stress oppure alleviare il nervosismo accumulato quasi del tutto.

Quante volte vi stressate e innervosite perché siete a dieta? E quante volte invece mangiare il vostro piatto preferito vi regala attimi gioia e serenità quasi inspiegabili nonostante siate stressati?

Nel cervello tanto quanto nel tratto gastro-intestinale sono presenti gli stessi ormoni: ecco perché tra mente e cibo c’è un legame così profondo e viscerale.

Avere una sana ed equilibrata alimentazione senza dubbio aiuterà la tua mente a rilassarsi e ad eliminare, in parte, lo stress accumulato o quanto meno a non acquisirne altro.

Il cibo giusto può alleviare lo stress e donarvi pura gioia e serenità mentre lo mangiate oppure può aiutarvi a ‘non stressarvi ancora di più’.

Scopriamo quali alimenti ci fanno bene se siamo stressati: cosa dovresti portare in tavola per sconfiggere stress e nervosismo.

La dieta anti stress: i cibi da prediligere

Alcuni cibi piuttosto che altri potrebbero aiutarti a stare meglio se sei stressato, scopriamo quali sono.

Senza dubbio adottare un’alimentazione sana e assumendo giornalmente le giuste dosi di proteine, grassi e carboidrati darà al vostro corpo tutti i benefici e l’energia per combattere lo stress accumulato.

Conosci il trio fantomatico anti stress? Cereali, verdure e zuccheri. Con moderazione ovvio, non dovete abbuffarvi di pasta e dolci altrimenti il mal di testa da stress si tramuterà in emicrania da iperglicemia.

Mangiare più verdure, specialmente a foglia verde, cereali integrali e zuccheri complessi è un’ottima soluzione per combattere lo stress. Un bel piatto di pasta integrale con zucchine, cipolla e parmigiano è un’idea semplice e veloce per un pranzo in puro stile anti stress.

Le persone stressate hanno un volubile e facilmente alterabile livello di zuccheri nel sangue: per questo è bene assumere carboidrati complessi in piccole dosi e più spesso (patate, pasta, pane,…). Tanti piccoli pasti piuttosto che pochi e abbondanti è la soluzione anti stress per eccellenza.

L’ideale sarebbe quindi fare circa 6 pasti al giorno tutti caratterizzati per essere non abbondanti ma ravvicinati: il segreto è mangiare poco e spesso affinché il livello di zuccheri non subisca picchi.

Prediligere i cereali integrali e i carboidrati complessi aiuterà il vostro organismo ad assimilare più lentamente gli zuccheri: addio picco glicemico!

Via libera a pasta, pane, patate e cereali ma con moderazione e soprattutto mantenete una regolare attività fisica: è un alleato contro lo stress miracoloso. Da abbinare al cibo giusto dovresti provare 5 posizioni di yoga anti stress da fare a casa, sono davvero efficaci.

Mangiare molte verdure soprattutto a voglia larga e verde aumenterà la produzione di serotonina che quando si è stressati diminuisce.

Cercate di evitare quanto potete il junk food, il cibo fritto, la caffeina, le bevande energizzanti, l’alcool e anche la cioccolata: sono tutti alimenti che destabilizzano la glicemia e non essendo molto salutari dovresti evitarli se già siete molto stressati.