Home Politica Decreto Rilancio: tutte le misure economiche e bonus più importanti

Decreto Rilancio: tutte le misure economiche e bonus più importanti

CONDIVIDI

Decreto Rilancio: ecco le misure economiche più importanti

In attesa dell’approvazione del Decreto Rilancio, ovvero della finanziaria da 55 miliardi di euro, nella bozza di oltre 200 articoli sono contenute diverse interessanti misure economiche e bonus.

Tra le misure più importanti i contributi a fondo perduto per le imprese, l’indennità per colf e badanti, il bonus affitti alle imprese e il nuovo reddito di emergenza.

Ecobonus al 110%: credito di imposta al 110% e sconto in fattura per i lavori di riqualificazione

L’Ecobonus al 110% è una delle misure su cui il Governo Conte punta di più per rilanciare e sostenere economicamente il settore edile.

L’Ecobonus al 110% consisterebbe in una detrazione fiscale del 110% delle spese, da spalmare in cinque anni.

In pratica una spesa di 100.000 euro darebbe un vantaggio fiscale di 22.000 euro all’anno e sarebbe prevista per alcuni interventi di riqualificazione energetica (cioè quei lavori che aumenteranno la classe energetica della casa di almeno due livelli).

Decreto Rilancio: stop all’IRAP

Tra le misure più importanti contenute nel Decreto Rilancio c’è lo stop dell’IRAP.

Le imprese che possono beneficiare della sospensione dell’Irap sono tutte quelle fino a 250 milioni di fatturato, è quanto ha annunciato il Ministro Gualtieri.

L’abolizione dell’Irap renderebbe tutto automatico, senza dover fare richieste e dover riempire decine di moduli.

Per ora il MEF non ha parlato di abolizione dell’IRAP, ma solo della cancellazione della scadenza fiscale prevista per il 16 giugno.

Bonus Bici al 60% nel Decreto Rilancio

Altra misura economica importante che potrebbe essere contenuta nel Decreto Rilancio è il Bonus Bici al 60% del valore dell’acquisto entro il limite confermato di 500 euro.

Il bonus bici al 60% è valido per gli acquisti effettuati dal 4 maggio e per tutto l’anno.

Saranno previste anche modifiche al Codice della Strada, che introducono le bike lane e la “casa avanzata”, spazio dedicato alle biciclette agli stop e ai semafori.

Decreto Rilancio, proroga CIG 14 settimane

Il Decreto Rilancio prevede un corposo rifinanziamento della Cassa Integrazione, estendo il periodo dalle 9 settimane del Decreto Cura-Italia a 14 settimane, da usufruire tra il 23 febbraio e il 31 agosto 2020.