Home News Coronavirus USA, Trump dice no alle mascherine: più di 75 mila nuovi...

Coronavirus USA, Trump dice no alle mascherine: più di 75 mila nuovi casi in 24h

CONDIVIDI

In un’ intervista a Fox News Donald Trump dice No alle mascherine anche se sono più di 75 mila i nuovi casi in sole 24 ore. Ecco i dati allarmanti.

coronavirus Stati Uniti militari in strada

Negli USA l’emergenza Coronavirus è in crescita, Trump dice no all’obbligo di indossare le mascherine anche se ci sono più di 75 mila nuovi casi in 24 ore.

Gli Stati Uniti d’America sembrano essere al momento il paese più colpito e sofferente infatti gli infettati sono oltre 3,64 milioni mentre i morti più di 140 mila.

Solo nelle ultime 24 ore il New York Times ha registrato più di 75 mila casi di Coronavirus negli USA.

Nel mondo sono 14 milioni i contagi rilevati mentre ci sono stati ben 600 mila morti in base all’ultimo aggiornamento della John Hopkins University, USA.

Nonostante i dati allarmanti il presidente Trump dice no all’obbligo di indossare le mascherine sul territorio nazionale, ecco perché.

Perché Trump dice no alle mascherine obbligatorie

Il Coronavirus non dà accenni di rallentamento e negli Stati Uniti i contagi non fanno che aumentare: nelle ultime 24 ore sono stati 77.638 i contagiati.

Un record per i casi quotidianamente registrati più che raddoppiato da fine Giugno. Le morti giornaliere sono invece risalite dalla scorsa settimana dopo alcuni giorni di calo numerico.

Ben 18 stati sono stati dichiarati zona rossa a causa dell’alto numero di contagi giornaliero: contano più di 100 nuovi casi per 100 mila persone a settimana.

Proprio a causa di questi numeri esorbitanti la Task Force della Casa Bianca esorta i cittadini ad adottare ancora di più le misure preventive per combattere la diffusione del virus.

Il presidente Donald Trump in un’intervista di Fox News che andrà in onda domenica ha dichiarato:

‘Voglio che la gente abbia una certa libertà’

E ha poi continuato:

non concordo con chi sostiene che se tutti indossassimo le mascherine tutto il virus sparirebbe

Dalle anticipazioni diffuse è chiaro che Trump non sia a favore dell’obbligo di indossare la mascherina sul territorio nazionale.

Il presidente degli Stati Uniti afferma di credere nel potere delle mascherine ma non solo.

Trump indossa mascherina

Sostiene anche che creano problemi sia in termini di contagio se non adeguatamente utilizzate sia di altra natura come, ad esempio, la Maskacne. Le persone devono poter scegliere.

Trump non è il solo a boicottare l’obbligo di mascherina sul suolo americano.

Anche il governatore della Georgia, Brian Kemp, ha dichiarato che non avrebbe forzato i suoi cittadini a indossarle.

Coronavirus inarrestabile in Florida e California

La California ha registrato 10.100 casi nella giornata di ieri e il governatore Gavin Newsom ha annunciato le nuove disposizioni per combattere la diffusione del virus.

Appartiene alla soleggiata California il secondo numero di contagi giornalieri più alto dello stato.

Chiuse le scuole e 6 milioni di studenti torneranno a lezione soltanto in autunno e con l’obbligo di mascherina.

In Florida invece solo ieri più di 126 morti e oltre 11.400 casi registrati.

Hanno istituito il coprifuoco obbligatorio in molte zone rosse nella speranza di contenere il virus.

A partire da venerdì ci sarà il coprifuoco dalle 23 alle 5 sia a Miami Beach che nella contea di Miami Dade.