Home News Coronavirus, California verso un nuovo lockdown: tutti gli aggiornamenti

Coronavirus, California verso un nuovo lockdown: tutti gli aggiornamenti

CONDIVIDI

Coronavirus, lo stato della California supera New York per numero di contagi. Intanto, in Italia, i nuovi contagi sono più che raddoppiati.

coronavirus

In Italia sono 282 i nuovi positivi al coronavirus.

Stati Uniti, verso un nuovo lockdown?

La California è lo stato americano con il maggior numero di persone positive al coronavirus: 409 mila casi. Lo stato supera, così, quello di New York che mantiene il primato per numero di morti. Segue la Florida 370 mila contagiati.

Se si era previsto che a maggio la situazione doveva migliorare, negli ultimi giorni non è stato così e il governatore Gavin Newsom si dice preoccupato. Ha annunciato, infatti, diverse restrizioni alle attività pubbliche ma i risultati sperati non sono arrivati. Benché scuole, musei e ristoranti al chiuso siano rimasti inaccessibili al pubblico, in tanti hanno affollato le spiagge. Anche lì andrebbero indossate le mascherine. Il lockdown era stato imposto il 19 marzo, allentato l’8 maggio ma nuove misure restrittive sono arrivate il 13 luglio.

La situazione in Italia

In Italia i nuovi contagiati salgono a 282 mentre i morti sono 9. I contagiati sono più del doppio rispetto a ieri, 21 luglio, in cui si erano registrati 129 nuovi casi. Preoccupano i focolai in Campania ed Emilia Romagna. In quest’ultima regione, la maggior parte dei casi è riconducibile a persone rientrate dall’estero. Infatti, il governatore, ha deciso per un controllo maggiore.

In Campania, invece, De Luca, come si legge su il Gazzettino, ha affermato:

“Registriamo qualche piccolo focolaio qui e lì, c’è un altro positivo a Salerno perché il marito veniva dal Brasile e aveva la moglie brasiliana. Non è un grande problema a condizione che i cittadini siano responsabili. Abbiamo avuto nei giorni scorsi una sensazione di rimozione del problema, c’è stata troppa leggerezza, invece la mascherina va indossata in maniera ossessiva”.

Il governatore si trovava in visita all’ospedale di Sapri (Salerno).