Home News Coronavirus: sono ancora in calo i nuovi casi in Italia

Coronavirus: sono ancora in calo i nuovi casi in Italia

CONDIVIDI

Sulla base del nuovo bollettino diramato oggi, 20 luglio, i casi di coronavirus in Italia sarebbero di nuovo in calo.

coronavirus

I nuovi positivi al coronavirus sono 190, in calo rispetto a ieri, ma i porti salgono a 13.

I dati di oggi 20 luglio in Italia

Calano i nuovi contagiati di coronavirus rispetto a ieri: solo 190 rispetto a ieri che se ne erano registrati 219Purtroppo, però, sono aumentati i morti: 13 (ieri erano 3). Si pensa che il dato sia dovuto al così detto effetto weekend che avrebbe fatto eseguire un numero inferiore di tamponi: 24253 rispetto ai consueti 50 mila giornalieri.

Dei 13 deceduti registrati, 8 sono lombardi. I medici morti in Italia a causa del virus sono 174. Intanto, sono nove le regioni dove, in questi giorni, si sono registrati zero contagi ovvero: Marche, Puglia, Valle d’Aosta, Umbria, Sardegna, Calabria, Molise, Basilicata e provincia autonoma di Bolzano.

Nelle altre regioni, invece, la situazione è stata diversa:

  • in Lombardia sono stati 56 i nuovi contagiati
  • in Emilia Romagna e Veneto 42
  • nel Lazio 14
  • in Liguria 12

Nelle altre regioni, gli incrementi sono stati ad una sola cifra.

Il virus preoccupa in Spagna

Ieri, il governo aveva invitato i cittadini di Barcellona a restare a casa il più possibile. Oggi anche le altre regioni si stanno attrezzando per affrontare gli aumenti dei casi. In tutta la Spagna, infatti, si sono registrati nuovi focolai, ben 24, e, in sole 24 ore, si sono registrati 994 nuovi positivi di cui ben 698 nell’area della città di Barcellona.

Nella giornata di oggi, Re Felipe con la moglie, si è recato a Tarragona in visita al monastero di Poblet. Ma la visita dei reali, benché lampo, non è stata priva di proteste.