Home News Consiglio Europeo, la riunione ufficiale del 17 e 18 ottobre: ecco di...

Consiglio Europeo, la riunione ufficiale del 17 e 18 ottobre: ecco di cosa si tratta

CONDIVIDI

Alle 15.30 è iniziato il Consiglio Europeo, il primo dopo le varie nomine dei vertici delle istituzioni dell’Unione. Di cosa si tratta?

Consiglio Europeo
Consiglio Europeo

Al via il Consiglio Europeo che andrà avanti anche nella giornata di domani  – il primo dopo le nomine dei vertici. Vediamo insieme di cosa si tratta

Consiglio Europeo del 17 e 18 ottobre

Si è aperta oggi alle 15.30 la prima riunione dove ci saranno i nuovi membri dopo la votazione – in sede i capi di Stato oppure di Governo e tutto si protrarrà sino a domani 18 ottobre.

Donald Tusk sarà presente per la sua ultima riunione e poi passerà il suo incarico direttamente a Charles Michel – belga votato per prendere il suo posto.

Le tematiche in oggetto saranno in primis la situazione in Siria, come evidenziato dal Premier Conte dopo la lunga telefonata con Erdogan –  al fine di trovare una linea comune di accordo per questa annosa e pericolosa situazione.

In secondo luogo sarà la volta della Brexit, dopo il trovato accordo con il Regno Unito ora Boris Johnson si siederà dinanzi ai 27 Paesi Membri per esporre il piano.

Non da meno il discorso clima e Bilancio a lungo termine, fissando dei limiti di spesa che di norma dovrebbero coprire 7 anni:

“i leader discuteranno del bilancio a lungo termine della Ue sulla base del lavoro della presidenza finlandese”

Perchè è importante per l’Italia?

Sembra che ora i rapporti siano tranquilli e l’Italia – a detta del Premier Conte – possa nuovamente inserirsi con un clima disteso:

“questo è il primo al quale partecipo come presidente del consiglio di un governo nuovo”

Evidenziando che

“si deve operare alla ricerca del benessere dei cittadini italiani”