Home Lifestyle Come pulire il forno: il rimedio infallibile 100% naturale senza detersivi

Come pulire il forno: il rimedio infallibile 100% naturale senza detersivi

CONDIVIDI

Vuoi pulire il forno incrostato con sforzo zero? Prova un metodo infallibile naturale senza detersivi per farlo risplendere.

pulizia forno – iStock

Il forno sporco e incrostato è difficile da pulire alla perfezione.

Spesso per pulirlo a fondo bisogna ricorrere all’uso di prodotti chimicamente aggressivi unitamente ad una dose di buon vecchio olio di gomito.

Sperimenta un metodo naturale al 100% per far brillare il tuo forno e prova anche gli altre 3 metodi descritti per liberarti di tutto lo sporco ostinato.

100% green, zero fatica, zero perdita di tempo e massima resa!

Come pulire il forno: rimedio natural ed efficace

Dolci, arrosti, crostate, polpettoni e molto altro ogni giorno vengono cucinati in casa utilizzando il forno.

Uso dopo uso lo sporco residuo si incrosta e diventa difficile da eliminare. Si ricorre allora a prodotti chimici in commercio molto aggressivi per pulirlo bene e farlo brillare.

Le sostanze chimiche contenute in tali prodotti non sono proprio salutari per le nostre mucose respiratorie: soda caustica, butano, propano e molti altri componenti possono rivelarsi tossici.

Esiste una valida alternativa a questi prodotti potenzialmente tossici: un rimedio naturale ed efficace da usare in tutta sicurezza anche più volte a settimana.

Come preparare il rimedio naturale?

Un rimedio a base di limone, bicarbonato, aceto e acqua validissimo per pulire il forno a doppio vetro ma anche tutti gli altri forni.

Il connubio di questi 4 ingredienti è una Combo Killer di sporco, batteri e macchie difficili da eliminare.

Mischiate in una ciotolina:

  • 5 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • mezzo bicchiere di acqua
  • 1/4 di limone spremuto
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco

Mescolate il tutto e con una spugnetta inumidita prelevate il composto e spargetelo nel forno strofinando nelle parti più sporche.

Accendete il forno a 100° e lasciate agire il composto per 30 minuti a forno acceso. Spegnete il forno e rimuovete i residui di grasso e sporco oramai liquefatti con un panno umido.

Il forno sarà brillante e pulitissimo, proprio come nuovo!

Grazie a questo metodo naturale avrai pulito il forno alla perfezione, rispettato l’ambiente con una pulizia green ed ecologica e avrai anche salvaguardato la tua salute da esalazioni di fumi tossici.

Altri 3 rimedi efficaci per pulire il forno

Sperimenta anche questi 3 rimedi efficaci alternativi ed ecologici contro lo sporco ostinato all’interno del forno.

Prova queste alternative:

  1. Limone: strofinate sulle pareti vetrate sporche il succo di limone, cuocete per 20 minuti a 70° e rimuovete i residui una volta spento.
  2. Sapone di oliva: è un composto ricavato da olive macerate, olio, sale e acqua. È un sapone ecologico, applicatelo sullo sporco e strofinate con una spugnetta umida. Rimuovete i residui e il forno sarà come nuovo.
  3. Sale: mischiate 1 cucchiaio di sale, 1 di bicarbonato, 2 di aceto e 4 di acqua. Spargete con una spugnetta questa miscela e pulite in profondità il vostro forno rimuovendo tutto lo sporco.