Home Cronaca Cesare Battisti in aereo per tornare in Italia. Matteo Salvini: “Sono orgoglioso...

Cesare Battisti in aereo per tornare in Italia. Matteo Salvini: “Sono orgoglioso e commosso”

CONDIVIDI

Cesare Battisti questa notte è salito sull’aereo di ritorno in Italia. Vediamo insieme tutti i dettagli.

Cesare Battisti in aereo per tornare in Italia. Matteo Salvini: "Sono orgoglioso e commosso"
Cesare Battisti in aereo

Cesare Battisti, catturato dopo anni in Bolivia, si trova sull’aereo di ritorno per l’Italia. Politici italiani molto soddisfatti, mentre Torregiani non ci crederà sino a quando non lo vedrà in faccia.

Cesare Battisti ritorna in Italia

Era quasi mezzanotte quando il fuggitivo Cesare Battisti è stato messo su un aereo che – dalla Bolivia – lo sta riportando direttamente in Italia. Un grande lavoro e soddisfazione da parte dei Politici italiani che si reputano soddisfatti.

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha postato un Tweet, confermando la partenza di Battisti e del suo arrivo a Roma previsto per le prossime ore. Non è da meno il vice premier Salvini che si reputa molto commosso e sarà presente a Ciampino quando arriverà l’aereo.

L’atterraggio è previsto per le 12.30 all’aeroporto di Roma Ciampino, ed al suo interno si trovano gli uomini dell’Aise e gli investigatori di Polizia. E’ previsto un breve scalo tecnico e la ripartenza, dove sarà – come accennato – proprio il Ministro dell’Interno ad assicurarsi che venga preso in consegna e portato in carcere.

Cesare Battisti, Torregiani amareggiato

Alberto Toregiani, figlio di Pierluigi – ucciso dai proletari armati nel 1979 – dichiara la sua profonda gratitudine alle forze armate ma non ai politici italiani, secondo lui colpevoli di questa fuga durata tantissimi anni.

Ha rilasciato una breve intervista dichiarando che la ferita non è ancora chiusa e sarà aperta sino a quando non lo vedrà Battista in carcere, una volta per tutte.