Home Casi Caronia, spunta un profilo fake: “Fate attenzione”, la denuncia di Daniele Mondello

Caronia, spunta un profilo fake: “Fate attenzione”, la denuncia di Daniele Mondello

CONDIVIDI

Nel giallo di Caronia spuntano anche sciacalli che lucrano sul dramma di Viviana e Gioele. Ecco cosa è accaduto.

Daniele Mondello denuncia profili fake
Daniele Mondello- Viviana Parisi- Gioele

La denuncia arriva direttamente dal profilo di Daniele Mondello che avvisa di fare attenzione ad un profilo fake che si spaccia per lui. I dettagli.

La denuncia di Daniele: “Non sono io”

Nel dramma che da quasi due mesi sta vivendo Daniele Mondello si aggiunge anche una notizia che lascia basiti ed indignati.
Come fatto notare dallo stesso dj di Messina, qualcuno starebbe usurpando la sua identità social per scopi non ancora ben definiti.

Andiamo con ordine. La vicenda di Caronia ha lasciato senza parole e commossa tutta l’Italia che ha vissuto assieme a Daniele e famigliari l’ansia per la scomparsa di Viviana e Gioele ed il dolore successivo alla scoperta dei loro cadaveri.

La famiglia di Viviana non ha mai nascosto di essere indignata per come sono state condotte le ricerche dei loro cari.
Molto forse poteva essere fatto sia per trovarli vivi che per evitare che venisse fatto scempio dei loro cadaveri, come affermato anche dal nonno paterno.

Sul web però pare stiano spuntando gruppi e profili che nulla hanno a che fare con Daniele e famiglia. Tali pagine si occuperebbero di raccontare a modo loro la vicenda ed un profilo fake in particolare si sarebbe spinti ancora più in là.

A denunciare l’accaduto è stato proprio Daniele Mondello mostrando su Facebook i post del profilo fake che con il suo nome chiede di registrarsi alla sua pagina con la carta di credito.
Non sono chiare le finalità di tale profilo ma come denunciato da Daniele, è chiaro che non siano scopi alla luce del sole.

“Mi hanno comunicato che c’è un profilo falso nel quale chiedono di registrarsi con carta di credito, fate attenzione”

Si spera dunque che iniziative poco chiare di questo tipo possano cessare perché nel dolore immenso che può vivere un padre a cui sono mancati moglie e figlio in una maniera tanto drammatica non si aggiungano altri pensieri.

Il giallo di Caronia: altri esami in programma

Molto ancora resta da fare a livello investigativo nonostante le prime evidenze scientifiche stiano dando alcune certezze.
I rilievi sul traliccio hanno evidenziato delle tracce che possono indicare il passaggi di Viviana, in via di definizione se siano o meno della dj scomparsa.

Anche sull’auto sono state rilevate delle tracce che potrebbero chiarire se il piccolo Gioele abbia subito un trauma importante nell’incidente.
In corso anche lo studio delle molte specie di insetti a cura dell’entomologo Vanin.

Ciò potrebbe dare maggior chiarezza sul momento della morte del bimbo, ovvero se sia stata precedente o successiva a quella della madre.