Home Spettacolo Carolyn Smith, il tumore la spaventa: ‘Non mi sento mani e piedi’

Carolyn Smith, il tumore la spaventa: ‘Non mi sento mani e piedi’

La giudice di Ballando con le stelle, Carolyn Smith, ha realizzato un video sfogo in cui parla del suo tumore.

L’amatissima giurata di Ballando con le stelle, Carolyn Smith, ha pubblicato poche ore fa un video in cui parla del momento difficile che sta vivendo. La coreografa ammette di sentirsi molto vulnerabile.

Carolyn Smith, lo sfogo contro il tumore

Non è facile combattere a lungo contro una malattia estenuante come il tumore. Carolyn ammette di sentirsi molto stanca.

LEGGI ANCHE –> Carolyn Smith sul cancro confessa: ‘Credevo di aver finito le cure ma non è così’

Carolyn Smith, lo sfogo sui social contro il tumore

Si è fatta conoscere e amare grazie a Carolyn Smith, grandissima ballerina prima e coreografa di fama internazionale poi. E’ nota a tutti la sua estenuante lotta contro il tumore tornato a farle visita non molto tempo fa.

Tra qualche mese avrà un controllo decisivo: gli ultimi controlli non avevano dato l’esito sperato la Carolyn non si è lasciata abbattere come sempre.

Ai suoi fan, la coreografa ha raccontato passo passo il suo percorso terapeutico e ha sempre manifestato un atteggiamento super positivo vedendo la prospettiva futura sulla sua salute con speranza.

Carolyn confessa: “Devo trovare la forza nella fragilità”

Nell’ultimo video però ha deciso di gettare la maschera e parlare senza filtri ai fan che l’hanno sempre sostenuta: una fragilità che l’ha travolta e che l’ha cambiata.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carolyn Smith (@carolynsmith5)


Per via della chemioterapia, infatti, Carolyn ha perso sensibilità ai piedi e alle mani e questo non le permette di realizzare coreografie come ha sempre fatto.

Ovviamente la Smith non si arrende e sta cercando di ritrovare la piena sensibilità. Lo sfogo molto toccante però ha commosso i suoi followers che hanno provato a consolarla e a spronarla a reagire come ha sempre fatto.