Home Politica Bonus 600 euro Partite IVA mese aprile, quando sarà accreditato?

Bonus 600 euro Partite IVA mese aprile, quando sarà accreditato?

CONDIVIDI

Bonus 600 euro Partite IVA mese aprile nel Decreto Rilancio.

Con l’approvazione del Decreto Rilancio da parte del Consiglio dei Ministri è stato confermato il Bonus 600 euro Partite IVA anche per il mese di aprile.

Già pagato il mese il bonus Partite IVA da 600 euro non è stato accreditato ad alcuni cittadini, anche se la domanda è stata accolta.

Il processo di erogazione del Bonus Partite IVA potrebbe essere in ritardo, anche nel caso di domanda accolta.

È, infatti, possibile consultare lo stato di avanzamento della domanda se i 600 euro del Bonus Partite IVA non sono arrivati all’interno del proprio profilo MY Inps accedendo tramite PIN personale o SPID.

Il Decreto Rilancio ha confermato il Bonus Partite IVA di 600 euro per aprile, ma per maggio sarà erogato un bonus di 1000 euro per i liberi professionisti titolari di Partita IVA, che hanno perso almeno il 33% del reddito nel secondo bimestre 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019.

Bonus 600 euro Partite IVA mese aprile, quando sarà accreditato?

L’arrivo del Bonus Partite IVA mese di aprile e maggio dipende dalla velocità con cui l’INPS gestirà la pratica, sempre che chi li ha richiesti ne abbia diritto.

Per l’erogazione del Bonus 600 euro mese di aprile bisognerà attendere la pubblicazione del Decreto Rilancio in Gazzetta Ufficiale e l’accredito potrebbe avvenire entro 15 giorni dalla pubblicazione.

Bonus Partite IVA 1000 euro mese di maggio: quando sarà accreditato?

“[…] fuori artigiani e commercianti, mentre peri liberi professionisti iscritti alla gestione separata Inps il bonus arriva a mille euro, ma solo se si autocertifica un calo del reddito a marzo-aprile 2020 di un terzo rispetto allo stesso periodo del 2019.

Confermato a 600 euro anche per maggio, invece, ma con modalità di accesso da definire, il bonus per i professionisti ordinistici iscritti alle Casse private”,

è quanto recita il quotidiano di Confindustria.

Il pagamento del Bonus Partite IVA Maggio avverrà a giugno, ma è tutto da chiarire se si dovrà ripresentare una nuova domanda all’INPS oppure sarà accreditato automaticamente.

Sarà l’INPS che provvederà a comunicare i dati all’Agenzia delle Entrate.

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”