Home News Bimbi soli in casa con il cadavere della nonna: la terribile scoperta...

Bimbi soli in casa con il cadavere della nonna: la terribile scoperta dopo una settimana

CONDIVIDI

Due bimbi completamente soli nella loro casa in Texas che hanno vegliato sul cadavere della nonna. La scoperta dopo una settimana dal terribile episodio.

Bimbi soli in casa con il cadavere della nonna: la terribile scoperta dopo una settimana
Connie Taylor – Facebook

I due bimbi di 5 e 7 anni che vivevano con la nonna in Texas sono rimasti una settimana da soli, con il suo cadavere. Una delle maestre non vedendoli ha lanciato l’allarme.

Nonna muore in casa davanti ai nipoti

Sono due bambini di 5 e 7 anni che vivevano con la nonna dopo che era stata effettuata la procedura per l’adozione. In un mattino qualunque però deve essere accaduto qualcosa di particolare perché la nonna è caduta per terra e non si è mai più risvegliata.

Connie Taylor aveva 71 anni e da tempo aveva preso in cura i suoi nipoti anche se i media locali non hanno dato notizie aggiuntive in merito ai genitori biologici.

L’ultima volta che i piccoli sono andati a scuola era il 21 settembre e per questo la maestra, dopo aver tentato innumerevoli volte di mettersi in contatto con la nonna, ha deciso di chiamare i soccorsi. Come evidenzia anche il Daily News, la maestra Kristen Zastoupil ha chiamato le autorità spiegando che i due bimbi non tornavano a scuola da una settimana e che la nonna non rispondeva al telefono.

Una volta che gli agenti hanno raggiunto l’abitazione hanno trovato i piccoli sulla porta indicando il corpo della nonna:

“mamma è svenuta”

Hanno anche spiegato di aver tentato di chiamare aiuto con il cellulare ma di non essere riusciti a sbloccarlo con la password. Poi hanno raccontato agli agenti di non aver chiesto aiuto ai vicini perché non conoscevano nessuno e avevano paura ad uscire da soli.

Lo stato di salute dei due bambini

Sempre secondo il racconto i piccoli si sono vestiti, lavati e nutriti in autonomia come meglio potevano. La Polizia ha confermato che i piccoli sono in ottima salute nonostante il grande shock che emergerà con il tempo.

La causa della morte della nonna non è ancora chiara, ma si pensa per sia stato per motivi naturali: sarà l’autopsia a confermare o dare nuove indicazioni sull’accaduto.