Home News Bambino di cinque anni lasciato in auto, muore: scattano le manette per...

Bambino di cinque anni lasciato in auto, muore: scattano le manette per la nonna

CONDIVIDI

Un bambino muore dopo essere stato lasciato in auto dalla nonna: il piccolo aveva solo cinque anni e lei è stata condannata per omicidio.

Bambino di cinque anni lasciato in auto, muore: scattano le manette per la nonna

Il bimbo muore dopo essere stato lasciato in auto dalla nonna che si è recata al casinò. Il piccolo di soli cinque anni non è sopravvissuto ed è morto asfissiato.

La nonna condannata a 17 anni di reclusione

La terribile vicenda è accaduta in Oklahoma – Stati Uniti – a luglio del 2018 e in queste ore il Tribunale ha deciso la pena per la nonna che ha lasciato il nipote in auto.

Il piccolo è stato lasciato all’interno dell’auto chiusa per sei ore, mentre la donna si è recata al Casinò per giocare e stare con i suoi amici. Maddox Durbin muore asfissiato all’interno di quella trappola bollente dove sono stati raggiunti anche più di 32°.

Nessuno si è accorto di lui e il suo corpo è stato trovato dalla nonna una volta uscita dal casinò. La stessa ha chiamato immediatamente il 911 dicendo che il nipote avesse problemi di respirazione e stava soffocando.

I medici arrivati sul posto hanno però capito subito che per il piccolo non ci fosse più nulla da fare e che fosse addirittura morto qualche ora prima della chiamata della nonna.

La nonna è stata arrestata e condannata a 17 anni di reclusione con l’accusa di omicidio di secondo grado nonché abbandono di minore. I genitori avevano affidato il piccolo alla nonna, ma lei ha pensato di lasciarlo in auto mentre si divertiva al casino confessando che mai si sarebbe aspettata che gli potesse accadere qualcosa di brutto.