Home Salute & Benessere Allergia al sole: ecco come trattarla

Allergia al sole: ecco come trattarla

CONDIVIDI

Ecco come diagnosticare l’allergia al sole e come trattarla.

ragazza al sole
ragazza al sole

Allergia al sole: diagnosi

In molti casi, i medici possono diagnosticare l’allergia solare semplicemente guardando la pelle. Ma se la diagnosi non è chiara, potresti aver bisogno di test per identificare cosa sta succedendo.

Questi test possono includere:

Test della luce ultravioletta (UV). Chiamato anche fototest, questo esame viene utilizzato per vedere come la pelle reagisce alle diverse lunghezze d’onda della luce ultravioletta da un tipo speciale di lampada. Determinare quale particolare tipo di luce UV provoca una reazione può aiutare a individuare quale allergia solare hai.

Test di fotopatch. Questo test mostra se l’allergia al sole è causata da una sostanza sensibilizzante applicata sulla pelle prima di prendere il sole. Nel test, le patch identiche dei comuni fattori scatenanti dell’allergia solare vengono applicate direttamente sulla pelle, in genere sulla schiena. Il giorno dopo, una delle aree riceve una dose misurata di raggi ultravioletti da una lampada solare. Se una reazione si verifica solo nell’area esposta alla luce, è probabilmente collegata alla sostanza in esame.

Esami del sangue e campioni di pelle. Questi test di solito non sono necessari. Tuttavia, il medico può ordinare uno di questi test se sospetta che i sintomi possano essere causati da una condizione di base, come il lupus, invece di un’allergia solare. Con questi test, un campione di sangue o un campione di pelle (biopsia) viene prelevato per un ulteriore esame in laboratorio.

Biopsia cutanea

Trattamento

Il trattamento dipende dal tipo di allergia al sole che hai. Per i casi lievi, semplicemente evitare il sole per alcuni giorni può essere sufficiente per risolvere segni e sintomi.

Farmaci

Le creme contenenti corticosteroidi sono disponibili da banco e in forme di prescrizione più forti. Per una grave reazione allergica cutanea, il medico può prescrivere un breve ciclo di pillole di corticosteroidi, come il prednisone.

Il farmaco contro la malaria idrossiclorochina (Plaquenil) può alleviare i sintomi di alcuni tipi di allergie solari.

Terapia

In caso di grave allergia solare, il medico potrebbe suggerire di abituare gradualmente la pelle alla luce del sole ogni primavera. Nella fototerapia, una lampada speciale viene utilizzata per illuminare la luce ultravioletta su aree del tuo corpo che sono spesso esposte al sole. Generalmente viene eseguito alcune volte alla settimana per diverse settimane.