WhatsApp, adesso è ufficiale: dal 1 novembre non funzionerà più, i modelli

WhatsApp è l’app di messaggistica più popolare al mondo. Ma anche con la sua ampia portata, tuttavia l’app non può supportare tutti i nostri dispositivi per sempre.

"<yoastmark

La messaggistica istantanea WhatsApp è una delle App più popolari, molti utenti Android e iOS utilizzano l’app quotidianamente per connettersi con i propri amici e familiari.

WhatsApp dal 1 novembre non funzionerà più

L’azienda aggiorna regolarmente il suo centro assistenza per far sapere agli utenti quali dispositivi supporta ancora. L’elenco dei dispositivi supportati sta per diminuire ancora una volta il 1° novembre 2021.

Tuttavia se stai utilizzando uno smartphone Android o iOS con la vecchia versione del sistema operativo non sarà in grado di utilizzare WhatsApp nel prossimo mese, WhatsApp ha condiviso un elenco di dispositivi che non supporteranno più l’app di messaggistica WhatsApp a partire dal primo novembre 2021.

In generale si tratta di telefoni Android o con Android 4.0.3 o versioni precedenti e iPhone Apple con iOS 9 o più vecchi.

Un elenco di smartphone Android pubblicati dal supporto della messaggistica include smartphone come: Apple, Samsung, LG, ZTE, Huawei Sony e Alcatel.

La società,  poiché l’elenco dei device interessati è corposo, ha provveduto ad aggiornare ufficialmente la pagina dedicata alle “Informazioni sui sistemi operativi supportati“.

Cosa cambia da novembre

Per il momento l’app di Mark Zuckerberg è in grado di supportare e di raccomandare l’uso dei seguenti device: 
Android con sistema operativo 4.1 e successivi, iPhone con iOS 10 e successivi.

Se sei tra quelli che devono eseguire l’aggiornamento per continuare a utilizzare WhatsApp, il processo è relativamente semplice.

Nelle FAQ si riferisce semplicemente che WhatsApp per iPhone richiede iOS 10 o successivo, sottolineando che “per la migliore fruizione, si raccomanda di adottare la versione più recente di iOS compatibile con il tuo telefono. Consulta il sito di assistenza Apple per conoscere come si può aggiornare il software del tuo iPhone“.

LEGGI ANCHE —> WhatsApp: è arrivato l’importantissimo aggiornamento che fa gioire gli utenti | La nuova funzionalità

Tuttavia la possibilità che la messaggistica più utilizzata smetta di funzionare su iPhone è piuttosto bassa, in realtà la lista comprende anche i meno recenti iPhone 5c, 5s, 6, 6 Plus, 6s, 6s Plus e SE.
Per ora la scadenza dell’1 novembre per il supporto di WhatsApp non riguarda gli iPhone, inoltre va ribadito che per usare WhatsApp su iPhone serve almeno iOS 10. Riguardo ill servizio di messaggistica, viene consigliato di aggiornare il sistema operativo all’ultima versione disponibile, che per iPhone è iOS 15.
whatsapp-non-va -Lettoquotidiano