WhatsApp, paura per gli utenti, scatta l’allarme: ecco cosa sta succedendo

Pessima notizia per tutti gli utenti di WhatsApp, scopriamo cosa sta succedendo sull’applicazione di messaggistica.

Purtroppo, in pochissimo tempo, si è diffusa l’ennesima grave fake news che allarma gli utenti di WhatsApp: vediamo di cosa si tratta.

WhatsApp, la terribile fake news 

Un grande problema del colosso di Menlo Park, che si riscontra ogni giorno, è la diffusione delle fake news al suo interno. 

Le notizie false sono aumentate, soprattutto con l’arrivo del Covid-19, da quel momento non si sono proprio più fermate.  

Infatti, l’ultima fake news riguarderebbe dei presunti effetti collaterali del vaccino di Pfizer/BionTech.

Secondo il messaggio, inviato da diversi utenti dell’applicazione di messaggistica, tale vaccino porterebbe degli effetti collaterali anche letali. 

Una notizia che non ha nessun fondamento scientifico. 

L’unica cosa vera e certa è che si tratta di una fake news. 

Ricordiamo di verificare sempre le fonti dalla quale arrivano le notizie ed informarsi prima di inoltrare news del genere. 

WhatsApp, come trasformare l’applicazione in un notepad: il trucco incredibile

WhatsApp è sempre pronto a sorprenderci con delle novità e funzionalità assurde. 

Una di queste, molto diffusa tra i giovani, è un trucco che permette di trasformare la chat in un vero e proprio notepad.

Andare ad applicare questo trucco è semplicissimo ed avremo bisogno dell’ausilio di uno o due nostri contatti fidati: amici o parenti stretti. 

Dovremo andare a creare una chat di gruppo, successivamente l’amministratore dovrà eliminare un contatto, mentre il secondo dovrà uscire dalla chat di gruppo autonomamente. 

Una volta che sarete rimasti da soli all’interno della chat avrete trasformato WhatsApp in un notepad. 

In molti usano questo trucchetto per usare Whatsapp come un promemoria o come un diario personale. 

Un trucco utile ed efficace a cui non potrete mai più rinunciare. 

Leggi anche –> WhatsApp, la scelta che ha colpito milioni di telefoni Android