Lady Diana, arriva il risarcimento per l’intervista estorta nel 1995

Ecco qual è, secondo la Bbc, il giusto prezzo da risarcire per l’intervista che era stata estorta a Diana prima della morte.

lady diana bambina piccola

La celebre intervista di Lady Diana fu manipolata?

Conosciamo tutti la celebre intervista che Lady Diana concesse a Panorama nel 1995 e che fu vista da ben 22 milioni di telespettatori.

Nella chiacchierata con il giornalista Martin Bashir, Diana appare visibilmente stanca e provata e fa alcune esternazioni sulla royal family che hanno fatto indignare i nobili d’Inghilterra.

Anche il primogenito della principessa, il principe William, che all’epoca aveva soltanto 13 anni rimase interdetto dalle parole della madre:

“WILLIAM OSSERVÒ L’INTERVISTA SGOMENTO, MENTRE DIANA SUPERAVA IL LIMITE, PIÙ DI QUANTO CHIUNQUE AVESSE POTUTO IMMAGINARE.”

Non è un caso, quindi, che William si ostini da anni a ribadire che l’intervista rilasciata dalla madre fosse in qualche modo stata manipolata.

Dalla parte del primogenito e futuro re, anche Earl Spencer, fratello Diana, e l’intera BBC, emittente che all’epoca trasmise l’intervista e che è intenzionata ad andare fino in fondo alla vicenda.

“La BBC è determinata ad arrivare alla verità su questi eventi ed è per questo che abbiamo commissionato un’indagine indipendente”

– ha detto il direttore generale della BBC Tim Davie.

William chiede l’intervento giudiziario contro il giornalista

Dalle illazioni adesso si passa alle indagini per stabilire se l’intervista rilasciata a Panorama nel 1995 fosse stata manipolata o meno dal giornalista Martin Bashir.

L’uomo, infatti, secondo William ed Earl, avrebbe falsificato dei documenti per spaventare i reali e in particolare Diana, inducendola a pensare che fosse in pericolo di vita.

“Se lo avessi saputo, non avrei mai presentato Bashir a mia sorella.”

– ha scritto Earl Spencer in una e-mail, secondo il Daily Mail .

Bashir, invece, non ha risposto alle accuse, anche perché è al momento malato, a seguito di complicazioni dovute al virus.

William non ne vuole sapere di arrendersi e chiede giustizia per la madre e per l’intera famiglia reale. Come finirà?

La Bbc stabilisce il prezzo del risarcimento

In base agli ultimi sviluppi, la Bbc avrebbe stabilito il giusto prezzo per il risarcimento.

Si tratterebbe di 1,75 milioni di euro, una gigantesca somma di denaro da devolvere a un’organizzazione benefica che dovrà essere scelta dalla royal family.

In questo caso, anche Harry e William risulteranno coinvolti in questa decisione.