Roberto Giacobbo, il dramma della malattia: ‘La situazione è precipitata’

Il conduttore ha fatto un drammatico racconto in diretta che ha sconvolto tutti i suoi fan, che non credevano alle sue parole.

Di recente, Roberto Giacobbo è stato ospite di Verissimo, la trasmissione condotta da Silvia Toffanin.

Il giornalista e divulgatore culturale ha raccontato i dettagli di un drammatico incubo che ha vissuto e che gli stava costando la vita.

Roberto Giacobbo

Roberto Giacobbo ha pronunciato parole che hanno spiazzato il pubblico televisivo.

Nessuno si aspettava che il giornalista potesse aver attraversato un periodo così spaventoso.

Il drammatico racconto di Roberto Giacobbo

Il noto conduttore televisivo, ospite del talk show di Canale 5, ha raccontato qualcosa di davvero impressionante.

La colonna portante di Voyager, infatti, ha rivelato di aver vissuto un vero e proprio incubo.

Tutto è cominciato quando ha scoperto di essere risultato positivo al tampone.

Da quel momento, il calvario lo ha obbligato al ricovero e a un percorso doloroso. Al suo fianco, sempre i suoi famigliari, che lo hanno sostenuto dall’inizio alla fine.

La dolorosa confessione: “La situazione è precipitata”

Era il 12 marzo 2020, quando Giacobbo aveva la febbre alta e la tossa grassa:

“Era esattamente il contrario della tosse secca, che si diceva elemento fondamentale per identificare le prime manifestazioni del virus.”

Da quel momento “la situazione è precipitata”, perché la febbre di Roberto non scendeva, la saturazione era arrivata a 91.

Roberto Giacobbo è così stato trasferito nel reparto di Rianimazione e ha affidato completamente la sua vita nelle mani degli esperti, che lo hanno aiutato a guarire.

Ora Roberto Giacobbo è un uomo nuovo e può tornare a lavoro e a godersi l’affetto dei suoi famigliari e degli amici, che gli sono stati vicino in questo terribile dramma.

Non ci rimane che augurare a Giacobbo grande felicità e che la sua salute sia sempre al top!