Olimpiadi invernali 2026, trionfo italiano: Milano-Cortina è il nuovo futuro

Grande risultato per le Olimpiadi invernali 2026 e il sogno di Milano-Cortina che diventa una solida realtà! Ecco i dettagli

Olimpiadi invernali 2026
Olimpiadi invernali 2026

Una candidatura molto sudata quella per le Olimpiadi invernali 2026 e ora la svolta inaspettata ma sperata sino all’ultimo secondo con il sorpasso della favorita Stoccolma.

L’aggiudicazione dei giochi invernali 2026

E’ stata una giornata storica da segnare sul calendario, quando il Presidente Thomas Bach ha assegnato a Milano-Cortina i giochi olimpici invernali per il 2026.

Lo scontro diretto con Stoccolma-Aare è stato sentito sino all’ultimo secondo, essendo comunque i favoriti ma il progetto italiano ha convinto tutti consegnandogli la vittoria.

47 i voti favorevoli contro i 34 per Stoccolma-Aare, con una quarta volta per l’Italia dopo le grandi celebrazioni di Cortina nel 1954 – Roma nel 1960 e Torino nel 2006.

Il successo di Milano-Cortina 2026

Un’accoppiata molto particolare che, all’inizio, non aveva convinto gli utenti e i tifosi che ora però si sono convinti fosse una soluzione geniale e presentata in maniera eccellente.

Un astenuto e la decisione del Cio in prima battuta con un quorum obbligatorio di almeno 42 voti.

Giovanni Malagò – Presidente del Coni – ha espresso tutto il suo entusiasmo e soddisfazione:

“sono emozionato, un risultato importante per me e tutta l’italia”

Evidenziando che questa squadra e questo progetto sia stato realizzato da tante persone, a prescindere dalle ideologie e colore politico:

“è stato complicato mettere insieme i punti di forza, ma abbiamo raggiunto il traguardo”

Con un annuncio di ricandidatura alla Presidenza del Coni:

“abbiamo fatto un lavoro formidabile, mi ricandido e dedico la vittoria al comitato olimpico italiano”