Hai sempre gli occhi gonfi? Ecco qualche trucchetto per risolvere il problema

Gli occhi gonfi sono causati da un accumulo di liquidi che può essere provocato da una cattiva alimentazione e dalla mancanza di sonno. Se gli occhi sono lo specchio dell’anima, le anime di alcune persone appaiono gonfie, scure, stanche e rugose. Fortunatamente, questi semplici trucchi ti permetteranno di risolvere il problema.

Lacrime artificiali

A volte, i tuoi occhi gonfi sono il risultato di una reazione allergica. Se pensi che possa essere questo il caso, usa gli anticorpi e gli antistaminici da banco.

Gli antistaminici contengono potenti proprietà antinfiammatorie, progettate per contrastare l’istamina rilasciata durante le reazioni allergiche.

Mangia pulito

Se lotti per ridurre gli occhi gonfi, cambiare la dieta è il punto di partenza perfetto.

La chiave per sbarazzarsi degli occhi gonfi e delle occhiaie è limitare il consumo di sale e alcol. Mangia verdure colorate come cavoli, cetrioli, carote, pomodori per disintossicare il corpo ed eliminare indesiderati gonfiori e tossine.

Mangia cibi ricchi di potassio, come banane e broccoli per eliminare i liquidi in eccesso nel tuo corpo e ricorda di rimanere idratato tenendo una bottiglia d’acqua con te per tutto il giorno.

Cucchiai freddi

Conserva due cucchiai nel freezer durante il giorno e mettili sugli occhi durante la notte. In questo modo, si raffredderà la zona degli occhi che inizierà a sgonfiarsi.

Salviette congelate

Il rimedio medico per gli occhi gonfi sono le salviettine congelate. Bagnale in una combinazione di acqua di cetriolo, amamelide, succo di limone e tè verde e poi mettelenel congelatore.

Dopo alcune ore, toglile dal congelatore, piegale e posizionale sugli occhi.

I bianchi d’uovo

Se vuoi imparare ad eliminare o ridurre il gonfiore degli occhi con gli oggetti che hai già in casa, prova a rompere le uova.

Estrai da essere il bianco, ossia l’albume e montalo per poi applicarlo sotto gli occhi con un pennello morbido.

Lasciare riposare per cinque o dieci minuti e poi risciacqua il viso con acqua tiepida. Assicurati di evitare il contatto dell’albume con l’interno dell’occhio, in quanto ciò può causare irritazione.

Cetrioli

I cetrioli non sono solo un piccolo spuntino che ti danno alla spa, ma, in realtà, sono utili per ridurre gli occhi gonfi!.

Hanno acido ascorbico e caffeico naturale che riducono la ritenzione idrica. Inoltre, hanno lievi anti-ossidanti naturali e astringenti nonché flavonoidi che allevia l’infiammazione. Se sono freddi, aiutano ancora di più a sgonfiare la parte trattata.

Impacco freddo

Utilizzare un impacco freddo è un modo semplice per ridurre gli occhi gonfi.

Esso limita il flusso di sangue nell’area interessata, riducendo l’infiammazione e il gonfiore.

Bustine di tè

Prendi due bustine di tè refrigerate e adagiale sugli occhi per cinque-dieci minuti.

Gli antiossidanti, i tannini e la caffeina nel tè aiutano a restringere i vasi sanguigni e a ridimensionare la pelle.

Dormi con la testa leggermente alzata

Dormire con la testa un po’ inclinata e leggermente alzata, permette di ridurre le borse che si formano sotto gli occhi.

Impila i cuscini e assicurati che la tua testa sia la parte più elevata del tuo corpo. Ti sveglierai sentendoti meglio.

Curcuma

Crea una pasta di curcuma e applicala sotto i tuoi occhi: le proprietà antinfiammatorie naturali contribuiranno a sgonfiare le borse.

Aloe Vera

L’aloe vera non è solo una soluzione ottima per trattare le le scottature solari.

È anche un ottimo antiossidante con vitamina E, altamente idratante e ha proprietà antifungine, antibatteriche e cicatrizzanti per la pelle. Raffredda l’aloe vera in frigo prima di applicarla, al fine di ottenere un ulteriore effetto rinfrescante.

Anelli da dentizione

Congelar alcuni anelli da dentizione e posizionali sopra gli occhi per aiutare a ridurre e gonfiore.

Funzionano perché tengono fredda la temperatura e sono della forma e delle dimensioni perfette per la zona oculare.