Home News I 10 eventi più importanti del 2019: da Notre Dame sino alla...

I 10 eventi più importanti del 2019: da Notre Dame sino alla morte di Nadia Toffa

CONDIVIDI

Gli eventi più importanti del 2019 hanno caratterizzato quest’anno che sta per salutarci: ripercorriamo insieme quanto accaduto e vissuto

I 10 eventi italiani più importanti del 2019: da Notre Dame sino alla morte di Nadia Toffa
I 10 eventi italiani più importanti del 2019

Impossibile raccontare tutti gli eventi del 2019, essendo stato un anno ricco di colpi di scena – perdite e scoperte che ci hanno sorpreso da una parte e lasciato senza parole dall’altra. Ma quali sono quelli che resteranno impressi nella nostra memoria?

Eventi importanti del 2019

Una selezione dei 10 eventi che sono accaduti in Italia con qualche tappa nel resto del Mondo, caratterizzando quello che è stato un anno ricco di rivoluzioni, fatti che entreranno nella storia e qualche perdita che non si riuscirà di certo a superare.

La morte di Nadia Toffa

Ci ha lasciato dopo aver combattuto per due anni. Una malattia che non le ha lasciato scampo dopo una carriera televisiva di tutto rispetto che l’ha portata al suo ruolo nelle Iene come protagonista indiscussa – non solo come inviata ma anche come presentatrice.

E’ morta il 13 agosto del 2019, lasciando un grande vuoto e portando le persone ad interfacciarsi con la propria malattia in maniera più libera, come da ispirazione di Nadia.

Incendio a Notre Dame

La cattedrale simbolo di Parigi ha ispirato artisti, poeti, cartoni animati e scrittori nei suoi lunghi anni. Imponente e romantica nel 2019 – il 15 aprile – è stata protagonista per un imponente incendio che ha portato al totale collasso e perdita della guglia e del tetto.

La morte di Luke Perry

L’attore americano divenuto famoso per il suo ruolo di Dylan Mc Key nel telefilm Beverly Hills 90210 e amato come protagonista di Riverdale nelle vesti di Fred,  ci ha lasciato il 4 marzo.

Luke è mancato a seguito di un grave ictus ischemico, che ha portato la famiglia a decidere per staccare le macchine che lo tenevano in vita dal 27 febbraio.

Il nuovo Governo Conte Bis

Un evento del 2019 che passerà sicuramente alla storia, con un primo Governo Conte composto da una coalzione tra Lega e Movimento 5 Stelle. Il secondo è entrato in carica il 5 settembre e vede la coalizione tra Pd e Movimento Cinque Stelle.

In entrambi i casi il Premier è Giuseppe Conte. Nel secondo caso il Presidente Mattarella ha dato l’incarico all’attuale Presidente del Consiglio di formare il nuovo Governo con ottenimento della fiducia da parte della Camera il 9 settembre e il giorno successivo dal Senato.

Le sentenze di Antonio Logli, Veronica Panarello e Antonio Ciontoli

Tre sentenze che hanno lasciato il segno:

  • Antonio Logli marito di Roberta Ragusa viene condannato a 20 anni di reclusione con accusa di omicidio e occultamento di cadavere il 10 luglio
  • Per Veronica Panarello –  mamma di Lorys Stival  – viene confermata la sentenza con 30 anni di reclusione con l’accusa di omicidio il 21 novembre
  • Antonio Ciontoli accusato della morte di Marco Vannini vede la sua pena ridotta da 14 a 5 anni il 29 gennaio

La morte di Mario Cerciello Rega

Il Carabiniere Mario Cerciello Rega la notte del 26 luglio viene ucciso con otto coltellate inferte dall’americano Finnegan Lee Helder. Arrestato poco dopo il suo complice Natale Hjort, che nella stessa sera ha aggredito il collega della vittima.

L’esplosione della cascina di Alessandria e la morte dei Vigili del Fuoco

Matteo Gastaldo, Marco Triches e Antonino Candido sono i tre Vigili del Fuoco morti a seguito di una esplosione dolosa nella provincia di Alessandria durante la notte del 5 novembre.

Pochi giorni dopo il proprietario dell’immobile confesserà di aver messo in piedi un piano per recuperare i soldi dell’assicurazione, “non sapendo” che ci sarebbero state due esplosioni anziché una sola come preventivato.

La morte dei Poliziotti di Trieste

Il 4 ottobre Matteo Demenego e Pierluigi Rotta, due poliziotti di Trieste, vengono uccisi da Alejandro Meran. Una sequenza ripresa dalle telecamere di videosorveglianza all’interno della Questura: Meran viene arrestato per il furto di un motorino, per poi chiedere di andare in bagno una volta arrivati in sede.

In quel momento estrae la pistola dalla fondina del poliziotto e gli spara a sangue freddo. Poi spara anche al secondo poliziotto (che era dentro l’ufficio), strappandogli successivamente la pistola d’ordinanza insieme alla fondina. Continua la sua folle corsa per poi essere fermato da un agente.

La storia di Manuel Bortuzzo

Manuel Bortuzzo  – promessa del nuoto – è stato colpito per uno scambio di persona da un colpo di pistola mentre si trovava fuori da un locale con la fidanzata. Quella notte del 3 febbraio la sua vita cambia improvvisamente, proprio perché la lesione riportata lo rende paralizzato.

Una storia fatta di coraggio e determinazione, per un ragazzo che nonostante tutto diventa ogni giorno di grande esempio per tutti: è tornato a nuotare e tra i suoi obiettivi c’è anche quello di tornare a camminare come una volta!

Greta Thunberg

Lei è la sedicenne che il Time ha appena consacrato personaggio dell’anno. Svedese e con la sindrome di Asperger ha cominciato la sua battaglia per l’ambiente da sola per poi riuscire a convincere tantissime persone tra giovani, meno giovani e grandi personaggi celebri internazionali.

Divide l’opinione pubblica per le sue parole e il suo modo di fare, ma riesce a tener testa a Trump e Putin senza perdere mai il filo del discorso. Sicuramente una ragazzina che farà molta strada.

Gli eventi del 2019 non terminano qui, nel ricordo di molti fatti di cronaca come la morte di Elisa Pomarelli e Luca Sacchi o gli attentati in Nuova Zelanda e Londra. Un anno ricco che sicuramente non verrà dimenticato!