Home Spettacolo Robin Williams dopo la morte la malattia del figlio: ‘Ho subito un...

Robin Williams dopo la morte la malattia del figlio: ‘Ho subito un trauma’ – Foto

CONDIVIDI

Il figlio di Robin Williams, Zak Williams, dopo la morte del padre ha subito un forte trauma. La malattia era inevitabile: il triste racconto

Robin Williams, il dramma del figlio dopo la morte
Robin Williams, il figlio Zac e il suo problema

Zak Williams, figlio primogenito che Robin Williams ha concepito con Valerie Velardi, ha confessato dei pensieri continui su suo padre in un sito web dove si ritrova gente affetta da problemi psichici.

Zak Williams si è aperto e ha capito che il rimedio per aiutare se stesso è…

Zak ha confidato di essersi ritrovato in un baratro di una malattia subdola e silenziosa, la depressione, quando è morto il padre, Robin, affetto da una rara patologia psicologica anche lui. In quei terribili anni, dopo aver testato il metodo dell’automedicazione e dopo aver provato anche l’alcool per evadere il dolore che lo stava distruggendo dentro, per mascherare il suo stato di salute, decise di affidarsi a professionisti che si sarebbero presi cura di lui.

“Mi sono trascurato, ma non puoi essere utile agli altri se prima non presti attenzione ai tuoi bisogni e alle tue difficoltà. Così ho iniziato a mangiare più sano, a stare all’aria aperta, a fare esercizio fisico e a trovare ogni opportunità di contatto con le persone”

Queste le parole dell’uomo sul sito web, che si è aperto emotivamente anche per aiutare molte persone nella sua stessa situazione. Zak Williams ha superato quei momenti terribili ha compreso che per aiutare se stesso doveva rendersi utile agli altri.

Adesso Zak Williams insegna al San Quentin State Penitentiary

Proprio per questo motivo attualmente tiene delle lezioni di cultura finanziaria nel San Quentin State Penitentiary, un penitenziario:

“Insegnare ai carcerati mi ha aiutato ad affrontare il trauma della morte di mio padre e a guarire perché ho scoperto che essere vulnerabile e sincero a proposito delle mie difficoltà sembrava essere di grande aiuto agli altri. Così ho continuato a farlo, mi piace e personalmente lo trovo curativo”

Insomma, davvero un bel gesto da parte del figlio del monumento del cinema!

will-iams
Zak Williams