Home News WhatsApp, l’immagine del profilo può portarvi via tutti i soldi in pochi...

WhatsApp, l’immagine del profilo può portarvi via tutti i soldi in pochi secondi: la nuova truffa online

CONDIVIDI

WhatsApp è una delle app di messaggistica più usate. E’ proprio per questo che è usandola che si possono correre grandi rischi

WharsApp attenzione alla truffa dell'immagine di profilo
Whatsapp

È emersa una nuova truffa di WhatsApp in cui un account che finge di essere una fonte ufficiale di comunicazione del team tecnico della popolare app di messaggistica istantanea chiede agli utenti di condividere il proprio codice di verifica.

L’account utilizza un logo WhatsApp come immagine del profilo per convincere gli utenti. Tuttavia, è importante sottolineare che i team di WhatsApp non utilizza l’app di messaggistica per comunicare con gli utenti, ma utilizza – invece – i canali dei social media, incluso Twitter o il blog ufficiale dell’azienda per inviare annunci pubblici.

Attenzione all’immagine di profilo

Il tracker delle funzionalità di WhatsApp WABetaInfo ha pubblicato un tweet per evidenziare l’ultima truffa dopo che un utente di Twitter, Dario Navarro, ha chiesto informazioni su un messaggio sospetto che gli utenti avevano ricevuto.

Secondo uno screenshot condiviso da Navarro, il truffatore invia un messaggio in spagnolo chiedendo agli utenti di verificare la propria identità fornendo il proprio codice di verifica a sei cifre che arriva tramite un messaggio SMS.

Il codice di verifica viene utilizzato per attivare un account WhatsApp su un nuovo dispositivo. Ha lo scopo di proteggere gli account utente sull’app di messaggistica da malintenzionati.

Non richiede alcuna informazione personale: la truffa

Poiché il truffatore utilizza il logo dell’app suddetta come immagine del profilo per l’account in questione, gli utenti inconsapevoli potrebbero non accorgersene.

Tuttavia, come notato da WaBetaInfo, WhatsApp non invia messaggi agli utenti sull’app e, in rare circostanze, un indicatore verde verificato sarà visibile accanto al logo e al nome dell’account. È anche importante notare che la società di proprietà di Facebook non chiede agli utenti di fornire nessuno dei loro dati, inclusi i codici di verifica.

Pertanto, il messaggio visualizzato nello screenshot non è altro che una truffa per ottenere l’accesso all’account. Non prestare attenzione a tali messaggi.

WhatsApp ha chiaramente affermato che agli utenti viene consigliato di non condividere il codice di verifica SMS con altri.

“Se qualcuno sta cercando di rilevare il tuo account, per farlo è necessario il codice di verifica SMS inviato al tuo numero di telefono. Senza questo codice, qualsiasi utente che tenta di verificare il tuo numero non può completare il processo di verifica e utilizzare il tuo numero di telefono su WhatsApp”

ha scritto la società nella sua sezione Domande frequenti.

Puoi anche recuperare il tuo account rubato verificando nuovamente il tuo numero di telefono nel caso in cui tu abbia accidentalmente condiviso il codice di verifica con qualcun altro, come definito in un altro post delle FAQ di WhatsApp.