Home News WhatsApp, come capire se qualcuno ti ha bloccato: il trucco super efficace

WhatsApp, come capire se qualcuno ti ha bloccato: il trucco super efficace

C’è solo un modo sicuro al cento per cento per scoprire se qualcuno ti ha bloccato: con questo trucco non fallirai.

Il miglior metodo per capire se qualcuno ti ha bloccato, ti lascerà senza parole: scopriamolo, non ne potrai più fare a meno.

Ti ha bloccato? ecco alcuni metodi

Magari hai avuto una dura litigata o delle forti incomprensioni e la persona in questione ti ha bloccato, ma come fai a scoprirlo? non essere ansioso, ora ti sveleremo alcuni metodi che sono infallibili. 

Bisticciare è naturale, ma sapere che qualcuno non abbia più piacere di sentirti è giusto. 

Con WhatsApp ormai, puoi esprimere le tue emozioni anche senza guardare la persona negli occhi, grazie alle emoticon oppure tramite un blocco. 

Questo strumento è utilizzato per non lasciare alcuna traccia, infatti quante volte è capitato che a tua insaputa la persona che credevi amico ti ha bloccato senza dirti niente. 

Un gesto che ti avrà lasciato con l’amaro in bocca e sicuramente non te lo saresti mai aspettato. 

Esistono diversi trucchi per capirlo. 

Quando un amico, parente o chiunque esso sia ti blocca, sarà impossibile vedere il suo accesso su WhatsApp, la sua immagine di profilo e non potrai nemmeno leggere il suo status. 

Se qualcuno ti blocca su WhatsApp, i tuoi messaggi riceveranno solo una spunta e non arriveranno a quella persona.

Ma c’è un trucco in particolare che risulterà super efficace, scopriamolo. 

WhatsApp, il trucco che tutti stavamo aspettando

Per evitare fraintendimenti e di fare brutte figure, c’è un metodo che ti lascerà a bocca aperta. 

Le operazioni che abbiamo rivelato in precedenza, la maggior parte degli utenti le conoscevano già.

Ma in molti non sanno che quando una persona ti blocca non la puoi aggiungere assolutamente in nessun gruppo. 

Quindi con questo passaggio scoprirai al cento per centro l’eventuale blocco. 

Geniale, vero? 

Leggi anche –> WhatsApp, come fare chiamate in anonimo e senza il proprio numero