Home Spettacolo Vite al Limite, terribile lutto: muore per una devastante infezione la giovane...

Vite al Limite, terribile lutto: muore per una devastante infezione la giovane protagonista

CONDIVIDI

Grave lutto per Vite al Limite: è venuta a mancare una delle pazienti del dottor Nowzaradan, le cause del decesso

Vite al limite
Dottor Nowzaradan

Una delle protagonista dell’ultima stagione di Vite al Limite, Coliesa McMillian, si è spenta all’età di 41 anni: le cause del decesso.

Vite al Limite: addio Coliesa McMillian

La sua storia ha tenuto incollati milioni di fan al piccolo schermo. Coliesa McMillian, infatti, ha preso parte all’ultima stagione di Vite Al Limite, programma in onda sul Real Time che racconta la storia di pazienti affetti da obesità patologica. La donna ha deciso di dare una svolta alla sua vita e, per questo motivo, si è recata nella clinica del dottor Nowzaradan con un peso di 290 kg.

Vite al limite
Coliesa McMillian

La sua dipendenza dal cibo è riconducibile ad alcuni spiacevoli episodi che ha affrontato in passato: la separazione dai suoi fratelli e il successivo affidamento ad una casa famiglia. Inoltre, è stata abusata sessualmente da un cugino dello zio all’età di 12 anni, evento questo che ha sconvolto per sempre la sua vita.

Dopo aver iniziato il suo percorso di dimagrimento, è riuscita a perdere ben 65 kg, un peso sufficiente per potersi sottoporre all’intervento di bypass gastrico. Qualcosa sembra essere andato storto dopo l’operazione: ecco cosa è successo.

Vite al limite Coliesa Mcmillan

Complicazioni post-intervento

Coliesa McMillian di Vite al limite è morta a 41 anni in un ospedale della Louisiana. La notizia della sua scomparsa è stata diffusa dalla madre all’emittente TMZ che Coliesa, la quale ha affermato che, mesi dopo essersi sottoposta all’intervento chirurgico per la perdita del peso, ha contratto un’infezione mortale ed è stata messa in coma.

Coliesa McMillan Vite al limite

Le sue condizione sono precipitata rapidamente fino al decesso avvenuto martedì scorso.La redazione si stringe attorno al dolore della famiglia.