Home Spettacolo Vite al limite, pesava più di 400 kg: oggi è un’altra persona...

Vite al limite, pesava più di 400 kg: oggi è un’altra persona – FOTO

CONDIVIDI

Julius Clark pesava 405 kg, ma dopo il percorso a Vite al limite è riuscito a cambiare completamente stile di vita ed è irriconoscibile.

vite al limite julius clark

Scopriamo insieme com’è diventato Julius Clark dopo il percorso compiuto nella clinica di Houston del Dottor Nowzaradan!

L’incredibile storia di Julius Clark

Julius Clark è uno dei personaggi più amati del programma americano di Vite al limite, che ha come protagonisti pazienti obesi.

Il giovane è sbarcato a 32 anni nella clinica di Houston guidata dal Dottor Nowzaradan, con l’intento di dimagrire e di perdere buona parte dei suoi 405 kg.

Il giovane ha avuto una vita davvero difficile: la sua famiglia ha vissuto in ristrettezze economiche e Julius si è gettato a capofitto nel cibo che poteva consumare gratis nel ristorante in cui il padre lavorava.

Come se non bastasse, entrambi i suoi genitori erano tossicodipendenti e spendevano tutti i loro risparmi per la droga.

A soli 25 anni, Julius pesava già 300 kg. L’uomo non riusciva a muoversi a causa di un linfedema, sviluppatosi in una delle gambe.

Stanco della situazione, ha iniziato un duro percorso nella clinica di Vite al limite, che lo ha portato a rivoluzionare completamente la sua vita.

L’incredibile trasformazione dopo Vite al limite

Il giovane ha affrontato con tenacia e determinazione il percorso di dimagrimento all’interno della clinica di Houston del Dottor Nowzaradan.

Julius è arrivato a perdere ben 182 kg, arrivando a 223 kg totali, grazie anche all’operazione di bypass gastrico, a cui si è sottoposto.

Lo step successivo di Julius era quello di raggiungere i 120 kg di peso, per sottoporsi all’operazione per rimuovere il linfedema.

Non sappiamo se ce l’abbia fatta, ma, in base alle foto postate sui social, è chiaro che adesso stia conducendo una vita pressoché normale.

Non ci rimane che augurare tanta fortuna a Julius Clark, con la speranza che possa sempre mantenersi in salute e lottare con costanza per il raggiungimento dei suoi obiettivi!