Home News Vilnius, la capitale della Lituania combina fashion e food

Vilnius, la capitale della Lituania combina fashion e food

CONDIVIDI

In emergenza sanitaria, l’agenzia turistica di Vilnius, ha deciso di creare un connubio tra moda e food. Vediamo come.

vilnius

A causa del distanziamento sociale, molti tavolini dei locali di Vilnius devono rimanere vuoti.

Manichini al ristorante

Anche la Lituania è stata colpita dalla pandemia.  In tutta la Lituania i morti sono 68 mentre i contagiati ammontano a 1.656. Tra i settori più in difficoltà, come nel resto del mondo, quelli della moda e della ristorazione. Per questo motivo, l’agenzia di promozione territoriale della città GoVilnius, ha deciso di realizzare un connubio tra moda e ristorazione.

Nei ristoranti e nei bar ci sono molti posti vuoti a causa del distanziamento sociale. Perciò, i posti vuoti sono occupati da manichini. Questi ultimi, mettono in bella mostra abiti creati dai designer della zona. Alcune decine di bar e ristoranti della città hanno aderito di buon grado all’iniziativa.

Un modo originale per mostrare le collezioni moda

Un modo utile non soltanto a riempire i locali ma anche a presentare le collezioni che, altrimenti sarebbero rimaste in magazzino. Le boutique che hanno aderito all’iniziativa portando nei locali alcune delle loro collezioni fashion sono state circa 19.

L’idea è partita da un ristoratore e poi accolta dall’ente del turismo della città. Bernie Ter Braak, ristoratore, come si legge su Sky Tg24, ha affermato che:

“I tavoli vuoti all’interno del nostro ristorante sembravano strani, e non abbiamo modo di rimuoverli. Abbiamo deciso di contattare i nostri vicini, i negozi di boutique di moda e li abbiamo invitati a utilizzare i nostri tavoli vuoti per mostrare le loro ultime collezioni”.

L’idea non ha tardato a diffondersi e molti altri locali hanno deciso di fare lo stesso, aderendo a loro volta al progetto. Ogni tavolo a cui sono esposti i manichini, presenta anche le informazioni sugli abiti ed i loro stilisti. Un’idea che strapperà qualche sorriso agli avventori e sicuramente qualche foto divertente.