Home Spettacolo Terribile lutto a Striscia La Notizia: l’addio sui social di Valerio Staffelli...

Terribile lutto a Striscia La Notizia: l’addio sui social di Valerio Staffelli commuove i fan

CONDIVIDI

Striscia la notizia: grave lutto per l’inviato Valerio Staffelli, il messaggio di dolore per la perdita di una persona cara

Lutto a Striscia La notizia, l'addio di Staffelli al padre

Sono giorni davvero difficili per il TG satirico di Antonio Ricci. Difatti, è venuto a mancare il papà dell’inviato Valerio Staffelli, Gennaro.

La notizia è stata data dal diretto interessato tramite il suo account Instagram: le parole da brividi per il suo amato papà commuovono i fan.

Lutto per Valerio Staffelli: addio al padre

E’ uno degli inviati di Striscia la Notizia più amati e seguiti: è noto per la consegna dei Tapiri a politici, sportivi e personaggi famosi. Nelle ultime ore, è giunta una drammatica notizia che riguarda proprio Valerio Staffelli: è venuto a mancare, all’età di 82 anni, il padre Gennaro Staffelli. L’uomo, di origini napoletane, ha lavorato per tutta la vita come commerciante e ha sempre appoggiato il sogno di suoi figlio di lavorare sul piccolo schermo.

Valerio Staffelli lutto

La notizia della sua scomparsa è stata diffusa dall’inviato del TG satirico con un messaggio su IG che ha inevitabilmente commosso il popolo del web.

Il messaggio di dolore sui social

Giovedì scorso si è spento, tra l’affetto dei familiari, Gennaro Staffelli. La notizia della sua morte è stata diffusa sui social dal figlio Valerio, con un post dedicato a lui.

Nel dettaglio, l’inviato di striscia la Notizia ha condiviso la foto dell’uomo, accompagnata da un didascalia da brividi. Lo definisce come un uomo ironico, sensibile generoso, buono e molto simpatico, ironico come molti napoletani sanno essere:

View this post on Instagram

Ieri ci ha lasciato il mio babbo, Gennaro Staffelli detto “Ciccio” di origini napoletane classe 1938, commerciante, il più bravo che io abbia mai conosciuto, era un maestro nell’arte della vendita, ironico, sensibile un uomo generoso, buono e molto simpatico, ironico come molti napoletani sanno essere. Pensate che ci ha fatto sorridere ed ha cantato sino al giorno prima per rallegrarci, perché sentiva che orami il tempo era finito. Mi ha insegnato molto il mio papà, quello che avete visto in tv in questi anni è frutto anche del suo savoir fair, pensate ad esempio che il mio “come la va’…” che ripeto oramai da 24 anni durante @striscialanotizia era il saluto che lui faceva ai suoi clienti. Grazie a lui ho potuto intraprendere la strada del mondo dello spettacolo, lavoravo nel suo negozio e poi facevo provini a destra e a manca, senza il sostegno di quello stipendio non ci sarei mai riuscito. Comunque ciao “Grande capo” mi mancherai ti voglio bene. RIP 🙏🏻

A post shared by Valerio Staffelli (@valerio_staffelli) on

“(…) Grazie a lui ho potuto intraprendere la strada del mondo dello spettacolo, lavoravo nel suo negozio e poi facevo provini a destra e a manca, senza il sostegno di quello stipendio non ci sarei mai riuscito. Comunque ciao “Grande capo” mi mancherai ti voglio bene. RIP 🙏🏻”

La redazione di Letto Quotidiano si stringe attorno al dolore della famiglia.