Home News Vacanze estate 2020, in quali Paesi NON si potrà andare e dove...

Vacanze estate 2020, in quali Paesi NON si potrà andare e dove sarà concesso l’ingresso

CONDIVIDI

Estate 2020 e destinazioni per le vacanze: 3 Giugno Italia riapre le frontiere. Non si potrà viaggiare ovunque: elenco dei Paesi permessi e divieti di ingresso.

cartello che segnala il confine dell’Italia

Estate 2020, quali sono le destinazioni permesse per le vacanze? La data fissata per la riapertura dei confini italiani è il 3 Giugno, potremo andare ovunque o ci saranno restrizioni sugli spostamenti?

Secondo il DPC gli italiani non potranno viaggiare ovunque nonostante i confini del nostro paese saranno aperti a tutti senza restrizioni: niente quarantena o autocertificazioni.

I viaggi all’estero che gli italiani potranno fare quest’estate saranno decisi dall’andamento dell’epidemia, da Luglio le speranze di viaggiare in maggiore libertà sono maggiori.

Estate 2020 e destinazioni per le vacanze: cosa succede dal 3 Giugno?

Dal 3 Giugno i confini italiani saranno aperti, via libero a viaggi e vacanze ovunque? Non esattamente.

Per gli spostamenti interregionali bisognerà valutare il monitoraggio del 29 maggio: ci si potrà spostare solo verso regioni con un valore di indice di contagio simile per non correre rischi.

Per quanto riguarda gli spostamenti all’estero ci sono delle limitazioni: l’Italia riaprirà i confini ma non è detto che gli altri Paesi facciano lo stesso.

Il turismo dal 3 Giugno sarà concesso verso pochi paesi, la lista delle destinazioni permesse si allungherà nelle settimane successive se i miglioramenti pandemici sperati continueranno a verificarsi.

La lista dei paesi permessi dal 3 Giugno

Nel Decreto firmato dal Presidente del Consiglio è stato specificato che dal 3 Giugno 2020 si potrà viaggiare ovunque in Europa, senza quarantena e senza autocertificazioni, salvo limitazioni disposte per specifiche zone del territorio nazionale e limitazioni date in relazione alla provenienza da specifici Stati.

Saranno ancora vietati i viaggi intercontinentali sia in entrata che in uscita, la data ipotetica per poter finalmente viaggiare oltre oceano è metà giugno.

Liberi spostamenti degli italiani da e verso questi Stati:

  • Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord
  • Stati membri dell’Unione Europea
  • Stati parte dell’accordo di Schengen
  • Andorra, Principato di Monaco
  • Repubblica di San Marino e Stato della Città del Vaticano

Attenzione: divieti di ingresso per gli italiani

Anche se gli aeroporti riaprono il 3 Giugno consentendo a stranieri e turisti di venire in Italia liberamente non significa che anche gli italiani fare lo stesso verso qualunque paese.

Alcune Nazioni hanno deciso di non aprire ancora le frontiere mentre altre vietano espressamente l’ingresso agli italiani a causa dell’alto numero di contagiati registrato.

Per poter varcare la frontiera di un altro Stato deve essere attivo accordo bilaterale fra le nazioni, cioè:

  • devono essere entrambe d’accordo
  • oppure dev’esserci la libera circolazione sul territorio europeo.

Perciò dal 3 Giugno 2020 non potremo andare ovunque, ma solo ed esclusivamente negli stati che hanno riaperto i confini oppure che permettono l’ingresso agli italiani.

Se l’andamento dell’epidemia sarà tenuta sotto controllo da inizio luglio si potrà viaggiare in buona parte dell’Europa anche se ogni paese sarà libero di decidere se, quando e come riaprire le proprie frontiere in base all’andamento dei contagi:

  • In Bulgaria da Marzo è stato vietato l’ingresso agli italiani e tutt’ora è in vigore questa limitazione.
  • Francia e Germania riaprono le frontiere da metà Giugno mentre per la Gran Bretagna si ipotizza una riapertura delle frontiere, con obbligo di quarantena, a fine Giugno.
  • In Irlanda e a Malta non è stato tolto l’obbligo di quarantena all’arrivo e anche la Spagna sembra adottare la stessa politica.
  • La Svizzera a metà Giugno riapre le frontiere ma gli italiani potranno varcare suolo svizzero solo da Luglio.
  • In Grecia gli italiani potranno viaggiare solo da Luglio

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”