Home Cronaca Uomo morto carbonizzato a Catania: si indaga sul terribile gesto estremo

Uomo morto carbonizzato a Catania: si indaga sul terribile gesto estremo

CONDIVIDI

Un uomo morto carbonizzato è stato trovato a Catania. Ora si indaga sul motivo del suo terribile gesto estremo: perché si è tolto la vita.

Uomo morto carbonizzato a Catania: si indga sul terribile gesto estremo

Si è suicidato l’uomo morto carbonizzato ritrovato in una strada periferica. Il motivo di questo gesto è al vaglio degli inquirenti.

Il gesto estremo di un 71enne

È accaduto nella giornata di ieri in provincia di Catania, dove un uomo ha deciso di darsi fuoco vicino alla sua auto parcheggiata per un gesto estremo. Il suicidio di questo uomo di 71 anni è avvenuto tra le strade che mettono in comunicazione Gravina con Catania.

Secondo una prima ricostruzione dei media locali – riportato anche da FanPage – l’uomo avrebbe percorso la strada periferica e deciso di parcheggiare. Una volta sceso dall’auto ha preso la tanica di benzina e si è cosparso tutto il corpo dadonsi fuoco pochi secondi dopo.

L’uomo ha deciso così di mettere fine alla sua vita in modo atroce, come una torcia umana tra urla strazianti. L’allarme è stato lanciato da un passante che è passato vicino al luogo dove l’uomo ha mandato avanti il suo terribile gesto, vedendo il corpo carbonizzato di un uomo vicino alla sua auto.

Le indagini dei Carabinieri

Immediato l’arrivo dei Carabinieri della Compagnia Gravina di Catania che hanno accertato i fatti e ricostruito una prima parte della vicenda. Il Pm di turno è stato avvertito e la salma è stata ricomposta.

Ora si trova all’obitorio ed è a disposizione della Magistratura in attesa di accertamenti da parte del Medico Legale. Gli inquirenti intanto stanno indagando e sentendo tutti i parenti dell’uomo di 71 anni al fine di capire cosa lo abbia spinto ad un gesto di tale portata. Ma per ora le motivazioni sembrano non essere chiare.

L’unica cosa che sembra essere certa è che l’uomo abbia comprato al tanica di benzina con la sua vettura per poi decidere di mettere fine alla sua vita.