Home Televisione Un Posto al Sole, anticipazioni dal 23 al 27 novembre: amori e...

Un Posto al Sole, anticipazioni dal 23 al 27 novembre: amori e altri disastri

CONDIVIDI

La settimana di Un Posto al Sole dal 23 al 27 novembre è ricca di colpi di scena per tutti i protagonisti, nessuno escluso!

Un Posto al Sole, anticipazioni dal 23 al 27 novembre: amori e altri disastri

Pronti a scoprire cosa accadrà dal 23 al 27 novembre in Un Posto al Sole? È proprio il caso di dire amori e altri disastri!

Puntante del 23 e 24 novembre

Rossella e Patrizio si ritrovano e l’amore messo da parte per alcuni mesi ritorna a regnare sovrano. Insieme fanno nascere il figlio di Clara anche se questo momento così speciale viene oscurato da parte di una persona a lei vicina.

Nel frattempo Michele non sa più cosa fare e si trova tra il suo lavoro di giornalista e quello che pensa la moglie. In tutto questo Cotugno riesce finalmente a liberarsi di Cinzia: lei però gli rivela qualcosa di inaspettato che potrebbe avere un effetto sull’uomo non piacevole.

Silvia non sopporta più le discussioni con il marito, per questo compie un gesto inaspettato che lascerà i fan della soap a bocca aperta. E mentre Guido cerca di aiutare Cotugno ad uscire da questa situazione, Ilaria è una presenza che sta minando il rapporto tra Patrizio e Rossella.

Puntate dal 25 al 27 novembre

Entra di nuovo in scena Niko che incontra Susanna. I due avranno un durissimo scontro e la sua famiglia inizia a preoccuparsi per questo ragazzo oramai fuori da ogni controllo. Alberto Ferri prepara il suo ultimo attacco insieme alla complice Lara, mentre Fabrizio è oramai sicuro di essere approdato in un porto sicuro.

Silvia avrà un duro faccia a faccia con il marito per la trasmissione radiofonica mandata in onda. Michele in quel frangente verrà contestato da alcuni contestatori e riceverà delle minacce.

Angela Poggi prende in mano la situazione di Niko e convoca i genitori per capire cosa fare, soprattutto per il bene del piccolo Jimmy. Il giovane Poggi intanto inizia nuovamente a frequentare Leonardo.