Home Cronaca Ubriaco e contromano in tangenziale: uccide un uomo e viene arrestato

Ubriaco e contromano in tangenziale: uccide un uomo e viene arrestato

CONDIVIDI


Grave incidente sul Grande raccordo anulare a Roma. A morire un ragazzo alla guida di  una Ford Fiesta. Nell’impatto dunque è stato ucciso un ragazzo di 36 anni che si chiamava Giuseppe Petraroli, originario di San Vito dei Normanni, in provincia di Brindisi, ma da tempo residente a Roma, deceduto sul colpo, dopo il violento impatto con la C-Max condotta da un 59enne, A. F. , anche lui residente a Roma, che guidava contromano in stato di ebbrezza. Il 59enne, gravemente ferito, è in stato di arresto per omicidio stradale aggravato

Il tutto è avvento all’una di notte e la dinamica è al vaglio degli inquirenti. Per il giovane non c’è stato nulla da fare, mentre il folle alla guida è morto sul colpo.

Ennesima tragedia della strada che non ha senso.Nell’impatto sono rimaste ferite una madre e una figlia.