Home News Tiziano Ferro le terribili accuse contro Fedez: ‘Non si scherza sulla sessualità’

Tiziano Ferro le terribili accuse contro Fedez: ‘Non si scherza sulla sessualità’

CONDIVIDI

Tiziano Ferro su tutte le furie sui social, il cantante italiano sferra un attacco contro Fedez: ” Non si scherza sulla sessualità”

Tiziano Ferro contro Fedez, il duro attacco
Tiziano Ferro

Il bravissimo Tiziano Ferro si è mostrato sui social molto arrabbiato. Il cantante a quanto pare ha avuto una nuova discussione con un noto cantante rapper a causa di alcune ironie che spesso viene fatta sui social proprio da parte di personaggi famosi.

Tiziano Ferro si scaglia contro Fedez

Il cantante di Latina, ha deciso di alzare un po la voce e di gridare il suo pensiero al mondo dei social. Il cantante lo fa proprio durante la sua presentazione del suo ultimo album ” Accetto Miracoli”. La discussione a quanto pare si sarebbe accesa proprio a  causa della superficialità e ironia usata per parlare della sessualità delle persone.

In particolare Tiziano fa riferimento proprio al cantante rapper Fedez, con cui già qualche tempo fa aveva avuto una discussione.

Tiziano parla della sessualità alla presentazione dell’album

Il cantante a quanto pare la discussione con Fedez se l’era legata al dito e appena ne ha avuto occasione ha deciso replicare in pubblico le battute felici che spesso Fedez fa nei confronti degli omosessuali:

«Mi si tira in ballo e io sono ironico, finché si scherza va bene. Mi spiace solo quando queste cose sono legate al sentimento e alla sessualità, perché anche una battuta può mettere un adolescente a disagio, e che un idolo dei ragazzini mi prenda in giro su questo è un atto di bullismo molto forte, non solo verso di me».

Il cantante f chiari riferimenti alla passata discussione con Fedez, anche se ha tenuto a specificare che lui non è l’unico.

Riguardo a questo infatti Tiziano durante la conferenza ha parlato anche di una necessità normativa in Italia:

«Serve una legge contro l’odio, perché le parole sono importanti. Bisogna imparare a dire le cose, esistono forme e tempi. Anche questo è bullismo, non ci si deve scherzare».

Ha concluso il cantante