Home Curiosita TEST psicologico: come tieni la sigaretta? Svela la tua personalità

TEST psicologico: come tieni la sigaretta? Svela la tua personalità

CONDIVIDI

A volte, anche semplicemente il modo in cui teniamo la sigaretta, può essere espressione della tua personalità. Ecco qual è il tuo profilo

Test psicologico: come tieni la sigaretta

Ha iniziato a circolare sui social un test psicologico, secondo il quale il modo in cui una persona fuma rivela parte della sua personalità.

Conosciamo tutti i pericoli del fumo di sigaretta, ma in molti continuano ad avere tale vizio. Tuttavia, gli anni ’50 furono un periodo diverso, in cui la pressione pubblicitaria e culturale intorno al fumo era intensa.

In effetti, il fumo era visto come l’epitome del genio e della raffinatezza e le conseguenze negative erano largamente ignorate dalle persone.

Un articolo tratto da un numero del 1959 della rivista Caper mostra alcuni esempi di ciò che lo psicoanalista William Neutra ha fatto delle ipotesi specifiche, dopo aver esaminato i modi in cui le persone scelgono di fumare.

Secondo la sua teoria, il linguaggio del corpo del modo in cui un individuo adotta per tenere la sigaretta parla del propri tratti caratteriali, esponendo il tipo di personalità, stati d’animo e insicurezze.

Profilo A

Tenere la sigaretta con entrambe le mani, per paura di perderla, è molto caratteristico di qualcuno insicuro, secondo lo psicologo.

Profilo B

Tenere la sigaretta in alto, tra l’indice e il pollice, è tipico di chi si annoia e vuole distrarsi per evitare di sbadigliare o addirittura di addormentarsi.

Profilo C

In questi casi chi tiene la sigaretta alla base dell’indice e del medio è una persona intellettuale e riflessiva.

Profilo D

Questi fumatori tengono la sigaretta tra i polpastrelli di tutte le dita, ma con il mignolo teso. È estremamente comune di una persona bugiarda e debole, di cui non dobbiamo assolutamente fidarci, secondo Neutra.

Profilo E

Tenere premuta la sigaretta, tra la punta dell’indice e del pollice, con il resto delle dita chiuse a pugno, indica una persona molto testarda, che ascolta solo quello che gli dice la sua testa, secondo l’ipotesi dello psicoanalista.

Profilo F

Secondo lo studioso, ci sono persone che di solito tengono la sigaretta abbassata, tra la punta delle dita dell’indice e del pollice, ma con il resto della mano aperta. Queste persone sono generalmente estremamente socievoli e molto amichevoli.

Profilo G

Come pubblicato decenni fa da Neutra, tenere la sigaretta abbassata, con la mano quasi chiusa a pugno, verso il palmo della mano, è tipico delle persone audaci.

Profilo H

Neutra ha affermato nella sua pubblicazione che tenere la sigaretta tra l’indice e il medio, parallela alle dita (come se fosse un sesto dito), verso l’esterno, è caratteristica dei sognatori.

Profilo I

Secondo lo psicoanalista, tenere la sigaretta abbassata, tenuta tra l’indice e il medio, dolcemente, senza schiacciare, è tipico di quelle persone pessimiste.