Home Lifestyle Termosifoni, come pulire efficacemente prima di accenderli in inverno

Termosifoni, come pulire efficacemente prima di accenderli in inverno

CONDIVIDI

Prima che inizi l’inverno, si ripete l’annosa questione: come pulire il termosifone? Te lo spieghiamo noi.

pulire termosifoniCome pulire i termosifoni prima di riaccenderli? Forse non ci avevi pensato, ma anche loro devono essere puliti approfonditamente, almeno una volta l’anno.

Una pulizia accurata

Come pulire i termosifoni dopo la lunga pausa estiva? Eh sì, anche i caloriferi devono essere puliti prima di essere riaccesi. Una questione non solo di igiene ma anche di salute. Se i termosifoni sono puliti, infatti, lo è anche l’aria calda che viene messa in circolo nella nostra casa. Ovviamente, se i caloriferi sono sporchi, c’è più pericolo che possiamo respirare polvere.

Non è necessario dotarsi di detergenti o attrezzature professionali. Si possono utilizzare anche rimedi naturali. Vediamo quali.

Come procedere

Per pulire i termosifoni in modo facile e senza troppi sbattimenti, si possono utilizzare anche strumenti di cui già disponiamo in casa. Un esempio è l’asciuga capelli. Ovviamente, in questo caso, per attirare la polvere lasciata fuori uscire dal phon, ponete un panno umido sotto e al lato del calorifero. Naturalmente, il getto andrà impostato sull’aria fredda.

L’aspirapolvere è un altro strumento utilissimo, soprattutto se dotato di bocchette in grado di penetrare dentro il calorifero. Una pulizia più accurata può essere raggiunta con un panno antistatico cattura polvere.

Per la pulizia esterna potete utilizzare, in linea di massima sempre, un panno umido. Attenzione al materiale di cui sono composti i vostri caloriferi e, soprattutto se sono verniciati.

Periodicamente, inoltre, potrebbe essere necessario pulire i caloriferi internamente, per eliminare le bolle d’aria o il calcare che si sono sedimentati nei tubi. A questo punto, potete chiamare un esperto.