Home Cronaca Teresa, 29 anni, muore sola: “Stanca per le ore di lavoro. Sognava...

Teresa, 29 anni, muore sola: “Stanca per le ore di lavoro. Sognava di avere una famiglia”

CONDIVIDI

“Addio piccolo grande vulcano”, rabbia e dolore a Torre per la morte di Teresa Trematerra

“Non ci sono parole per descrivere il dolore che hai lasciato dentro ognuno di noi. Eri un vulcano, una guerriera. Avevi sempre una parola di conforto. Eri capace di strappare un sorriso anche in momenti più brutti. Ciao piccola grande donna, vivrai sempre nei nostri cuori..”. Penso di aver avuto 4 anni la prima volta che ti ho incontrata. C’è una cosa che ho sempre visto in te in tutti questi anni, anche se non ci frequentavamo. Il tuo sorriso
Non ci credo”. Questi alcuni commoventi commenti per la tragica morte  di Teresa Trematerra. La 29enne di Torre del Greco è deceduta per le conseguenze di un drammatico schianto contro il guardrail mentre era alla guida della sua Ford Fiesta in prossimità dello svincolo di Tufino.

LA DINAMICA INCERTA

Lo schianto è avvenuto sull’autostrada A16, tra i Comuni di Baiano e Tufino, nell’avellinese.
L’impatto è stato violento al punto da rendere vano qualsiasi tentativo di rianimarla da parte dei medici del 118.
Teresa è morta sul colpo e intanto gli agenti della polizia stradale di Avellino Ovest. Allertati dagli altri automobilisti in transito sul luogo dello schianto, stanno provando a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Alla base dell’incidente ci potrebbe essere un possibile guasto meccanico alla sua vettura o un colpo di sonno. Ma saranno i rilievi della polizia a far chiarezza sull’accaduto. La vicenda di Teresa diventa ancor più drammatica se si considera che pochi anni fa a perdere la vita era stato suo fratello Domenico, deceduto a causa di un incidente ferroviario. Un destino segnato per una famiglia che ora piange la scomparsa di una ragazza di soli 29 anni, una perdita che ha lasciato sgomenta l’intera città.
Sgomenti amici e parenti per la terribile sorte della famiglia Trematerra, colpita nel giro di poco tempo da due gravissimi lutti.