Home News Terapia genetica, a Caserta due bambini riacquistano la vista: evento unico in...

Terapia genetica, a Caserta due bambini riacquistano la vista: evento unico in Italia

CONDIVIDI

Evento unico in Italia con la terapia genetica che fa riacquistare la vista a due bambini piccoli. Ecco la vicenda

Terapia genetica
Terapia genetica

Non si sente parlare spesso di terapia genetica, ma oggi in Italia due bambini hanno riacquistato la vista grazie a questo utilizzo.

Due bambini riacquistano la vista a Caserta

In evento straordinario, unico sino ad oggi in Italia, dove due bambini di 8 e 9 anni hanno potuto riacquistare la vista grazie all’utilizzo di questa terapia.

I bambini sono affetti sin dalla nascita di una patologia particolare che rendeva loro ipovedenti a causa della distrofia retinica. Oggi hanno recuperato completamente la vista con il trattamento denominato Luxturna presso la Clinica Oculistica dell’Università degli Studi della Campania “Vanvitelli” in collaborazione con Novartis, che ha scelto l’Unversità al fine di procedere con il trattamento di questo farmaco rivoluzionario.

I due bambini erano affetti da una malattia che causa una mutazione del gene – RP65 – così dopo alcuni studi e prove si è arrivati alla somministrazione di una copia funzionante del gene stesso che rende possibile il miglioramento della vista.

I piccoli sono stati in grado di recuperare una ottima funzionalità della vista e questa la rende una operazione unica in Italia, di grande successo – che avrà un grande seguito futuro visto l’epilogo positivo su due piccoli pazienti.

Ulteriori informazioni verranno date successivamente, dopo il controllo dei pazienti e il miglioramento a seguito dell’impiego di questa soluzione innovativa.