Home News Slovacchia, un uomo ha aggredito con un coltello alunni e personale di...

Slovacchia, un uomo ha aggredito con un coltello alunni e personale di una scuola elementare

CONDIVIDI

Aggressione in una scuola slovacca: un uomo fa irruzione con un coltello

 

Un uomo ha aggredito con un coltello alunni e personale di una scuola elementare slovacca nella cittadina di Vrutky.

L’aggressione ha cagionato due vittime e almeno cinque feriti, fra cui alcuni bambini.

L’aggressore è stato a sua volta ucciso dalle Forze dell’Ordine intervenute sul posto.

L’uomo, probabilmente un ex studente, ha fatto irruzione all’interno dell’edificio scolastico impugnando un coltello.

Inizialmente ha ucciso uno dei dipendenti della scuola per poi ferire altri due adulti e due bambini, che sono stati soccorsi e portati in ospedale.

Tempestivo è stato l’arrivo delle Forze dell’Ordine che hanno transennato la scuola e effettuato i rilievi per ricostruire quanto accaduto.

Al momento non sono chiare le ragioni dell’aggressione, quello che è certo è che dopo l’aggressione il 22enne ha tentato di fuggire ma la Polizia è riuscito a fermarlo.

Aggressione in una scuola slovacca: le condoglianze della Presidente

La presidente slovacca Zuzana Caputova sul suo profilo Facebook ha voluto fare le condoglianze

“alle famiglie delle vittime dell’attacco e sostegno a tutti i bambini feriti, insegnanti e agenti di polizia. Non capisco e non conosco lo sfondo di questo folle attacco.

Ero al telefono con il ministro dell’Interno a informarmi che la situazione sia sotto controllo”.

Stando agli ultimi aggiornamenti l’uomo slovacco si sarebbe scagliato contro la Direttrice della scuola e il suo vice, deceduto a causa delle gravi ferite riportate.

 

Notizia in aggiornamento