Home Cronaca Cagliari, si tuffa in mare per salvare il figlio e l’amico in...

Cagliari, si tuffa in mare per salvare il figlio e l’amico in difficoltà: salva i bambini, ma lui muore

CONDIVIDI

È successo ad Alessandro Perra, 53enne sardo. La tragedia è avvenuta domenica pomeriggio a Feraxi, nel comune di Castiadas.

morto in mare a cagliari

L’uomo si è tuffato in acqua dopo aver visto il figlio e un amico in difficoltà sul materassino. Purtroppo per il 53enne non c’è stato nulla da fare, nonostante l’arrivo dei soccorsi.

La tragedia a Feraxi

Tragedia nel mare della Sardegna nel pomeriggio di domenica, 9 agosto. Un uomo ha perso la vita, nel tentativo di salvare suo figlio ed altri bambini.

Come riferisce anche Leggo, Alessandro Perra, 53 anni, era in spiaggia quando si è accorto che il figlio e gli altri amici erano in difficoltà sul materassino.

Insieme ad altri bagnanti si è tuffato in mare, ha raggiunto i bambini ed è riuscito a metterli in salvo. Poi, il 53enne ha accusato un malore. Portato a riva dagli altri bagnanti, è stato immediatamente soccorso, ma per lui non c’è stato nulla da fare.

I vigili del fuoco di San Vito hanno prestato il primo soccorso, in attesa dell’arrivo dell’elicottero del servizio sanitario regionale. L’equipe medica ha tentato il possibile per cercare di salvare la vita al 53enne, ma per lui non c’è stato nulla da fare.

Sotto choc la moglie e il figlio della vittima. La notizia della sua morte ha gettato nello sconforto quanti lo conoscevano. L’uomo era il titolare della salumeria “Lo Squisito” in via Tiziano.

“Hai scritto pagine indimenticabili nel mondo enogastronomico cagliaritano, sarai per sempre nei nostri cuori”

è il ricordo dei colleghi commercianti.