Home Cronaca Si tuffa nel lago e sparisce: Davide trovato morto dopo ore di...

Si tuffa nel lago e sparisce: Davide trovato morto dopo ore di ricerche

CONDIVIDI

Davide si è tuffato nel lago ma sparisce nel nulla per poi essere ritrovato morto dopo ore di ricerche. Che cosa è accaduto.

Si tuffa nel lago e sparisce: Davide trovato morto dopo ore di ricerche

Tragico fatto di cronaca in provincia di Macerata dove un ragazzo di soli 22 anni ha perso la vita tuffandosi nel lago.

La terribile morte di Davide Baiocco

Terribile dramma nella provincia di Macerata accaduto sabato pomeriggio nel pomeriggio ai danni di un ragazzo di soli 22 anni. Davide Baiocco si trovava insieme ai suoi amici quando ha deciso di tuffarsi nel lago della Diga di Castreccioni.

Gli stessi amici la mattina di ieri hanno lanciato l’allarme e le ricerche sono iniziate subito: i Vigili del Fuoco hanno setacciato tutta la zona insieme ai volontari e l’elicottero.

Dopo qualche ora di tensione e ricerca, il corpo del giovane ragazzo è stato trovato privo di vita a pochi metri da dove aveva lasciato i suoi vestiti per tuffarsi: probabilmente aveva caldo e ha deciso di farsi un bagno rifrescante all’interno delle acque artificiali. Sul posto anche i Carabinieri di zona e il medico legale che ha confermato la morte per annegamento.

Fiuminata – Macerata, il paese di Davide, è sotto shock per l’accaduto e il sindaco ha proclamato lutto cittadino:

“Siamo tutti sconvolti e senza parole, questa notizia ci è piombata addosso. una tragedia per la famiglia, bravissime persone…le conosco bene”

Il quotidiano Cronache Maceratesi ha evidenziato che Davide lascia suo padre, sua mamma e la sorella più piccola. Il giovane ragazzo lavorava come elettricista presso la Cartiera Fedrigoni ed è era appassionato di pesca sportiva.