Home Cronaca Sestriere, mega party annunciato su Facebook: blitz dei carabinieri

Sestriere, mega party annunciato su Facebook: blitz dei carabinieri

CONDIVIDI

Una festa di 4 ore in un locale del Sestriere, il Tabata, annunciata via social: all’arrivo dei carabinieri c’erano decine di giovani.

Festa in discoteca

Gli agenti hanno trovato molti giovani assemblati nel locale per festeggiare con balli anche sui tavoli: scattate le sanzioni e la chiusura del locale.

L’annuncio su Facebook: “Vi aspettiamo”

Una festa annunciata con diversi post sulla pagina ufficiale del noto locale, questa è la vicenda che in pieno clima di restrizioni da Covid ha lasciato tutti senza parole.

In località Sestriere infatti, nota meta sciistica nel Torinese, la discoteca Tabata sita in via Europa è uno dei locali più conosciuti della zona.

Proprio il noto locale ha organizzato una festa per sabato 16 gennaio e nei giorni scorsi erano apparsi sulla pagina ufficiale Facebook svariati annunci che invitavano a partecipare.

I post assicuravano che si sarebbero rispettate scrupolosamente tutte le norme anti-Covid:

“Vi aspettiamo dalle 14 alle 18 in totale sicurezza protocollo Covid-19”

Una festa di 4 ore dunque con prenotazione e mascherina richieste. Tutto in regola dunque? Non proprio, la situazione reale infatti era molto diversa e a scoprirlo sono stati i carabinieri.

Post di annuncio della festa al Tabata di Sestriere
Post di annuncio della festa al Tabata di Sestriere

Blitz dei carabinieri: scoperto un mega party con assembramento

La giornata di ieri rappresentava l’ultimo giorno in zona gialla per il Piemonte: da oggi infatti la maggior parte delle Regioni si trova in zona arancione.

Forse insospettiti dai vari annunci sul luogo del ritrovo nel pomeriggio si sono presentati anche i carabinieri. Nel locale “Tabata” gli agenti hanno trovato un mega party dove le regole anti-Covid non parevano per nulla rispettate.

Decine di giovani nel locale, come riporta anche Fanpage, a festeggiare senza la minima accortezza delle regole tanto che vi erano persone che ballavano anche sui tavoli.

Le forze dell’ordine a quel punto hanno dovuto fermare i festeggiamenti ed identificare circa cento persone.

Non solo, il proprietario del Tabata è stato invitato ad uscire e gli è stata notificata la sanzione. Sia multa che chiusura del locale per cinque giorni infatti, proprio per non aver rispettato le norme anti-Covid.

Dal momento che il locale è sia pub che bar ed essendo entrata la Regione Piemonte in zona arancione da oggi, il Tabata di Sestriere resterà chiuso anche in qualità di bar.

Le multe per non aver rispettato le norme previste per limitare i contagi saranno comminate anche ai clienti identificati presenti alla festa.