Home Politica Scostamento di bilancio: approvazione quasi unanime di Camera e Senato

Scostamento di bilancio: approvazione quasi unanime di Camera e Senato

CONDIVIDI

Sono stati 291 i sì, 0 i voti contrari e 1 astenuto per l’approvazione dello scostamento di bilancio pari a 32 miliardi di euro in Senato.

scostamento di bilancio

Per la deliberazione dello scostamento di bilancio, era necessaria la maggioranza assoluta ovvero almeno 161 voti a Palazzo Madama.

Nuovi aiuti economici per la crisi

Grazie allo scostamento di bilancio saranno disponibili nuovi fondi per dare sostegno alle categorie più colpite dalla pandemia e dalla conseguente crisi.

Sia Camera che Senato hanno approvato all’unanimità il nuovo scostamento di bilancio da 32 miliardi di euro. In particolare, il Senato ha dato il suo consenso con 291 favorevoli, nessun contrario e soltanto un astenuto.

Per l’approvazione era necessaria la maggioranza assoluta dei voti. Il che significa che i voti a Palazzo Madama dovevano essere 161 voti. Non è mancato il sostegno alla maggioranza da parte di Italia Viva.

I contenuti della risoluzione

L’approvazione di oggi in Camera e Senato conterrà:

  • stanziamenti per il lavoro, per gli enti territoriali, la protezione civile e tutte le forze dell’ordine
  • fondi economici utili al settore sanitario, per quanto riguarda pazienti e reparti covid e  per il comparto della campagna vaccinale
  • investimenti economici per i trasporti pubblici
  • altri interventi fiscali che hanno l’obiettivo di venire incontro alla gestione delle cartelle esattoriali
  • aiuti alle imprese, abbattendo, in alcuni casi i codici Ateco e con un occhio di riguardo per il comparto dello sci
  • aiuti e tutele per i lavoratori autonomi, professionisti e partite Iva

Poi, oltre che al decreto Ristori, lo scostamento permetterà anche per far sì che le casse integrazione possano essere prorogate e che le scadenze esattoriali possano essere rinviate.