Home Casi Scomparsa Francesco Armiento, “Sono sola”: la mamma dopo 4 anni non si...

Scomparsa Francesco Armiento, “Sono sola”: la mamma dopo 4 anni non si arrende

CONDIVIDI

E’ mistero sulla scomparsa nel 2016 di Francesco Armiento da Mattinata, la madre è certa sia stato vittima di lupara bianca ma vuole sapere la verità.

Francesco Armiento e la mamma
Francesco Armiento e la mamma Luisa Lapomarda

Luisa Lapomarda non smette di gridare il suo dolore e la voglia di sapere cosa sia accaduto a suo figlio Francesco Armiento, scomparso da Mattinata da ormai 4 anni dopo essere stato testimone di un omicidio.

Francesco Armiento scomparso nel nulla, ipotesi lupara bianca

La scomparsa di Francesco Armiento risale al 27 giugno 2016, ben quattro anni che del giovane di Mattinata in provincia di Foggia, non si sa più nulla,

Francesco abitava nella cittadina pugliese assieme a madre e sorella e proprio nell’abitazione di famiglia è stato visto per l’ultima volta.

Il giovane nel suo passato aveva vissuto un tragico episodio diventando casualmente testimone oculare di un omicidio.

Circa 9 anni prima della scomparsa infatti, Armiento si trovava in auto in compagnia di Gianluigi Quitadamo: l’uomo venne ucciso a fucilate in un agguato mentre si trovava alla guida sulle strade tra Manfredonia e Mattinata.

L’appello della mamma che non si arrende: “Sono sola”

Il giovane di Mattinata a quanto risulta era incensurato ma aveva stretto relazioni con alcuni personaggi discutibili e ciò portò al momento della scomparsa, le forze dell’ordine forse a sottovalutare il caso.

Quando la madre di Francesco infatti si precipitò a sporgere denuncia di scomparsa pare, come riporta Fanpage, che chi registrò la denuncia commentò:

“Uno di meno”

A Chi l’ha Visto la mamma del giovane scomparso ormai da 4 anni, ha ripercorso la sua storia, convinta che suo figlio sia stato vittima di lupara bianca  proprio per aver visto troppo.

Secondo la donna infatti Francesco era cambiato dopo l’omicidio ed aveva anche segnalato alle autorità un suo amico per un porto d’armi illegale.
Le sue preoccupazioni sarebbero però cadute nel vuoto e ora mamma Luisa chiede che non ci si scordi di Francesco:

“Sembra che mio figlio non sia mai vissuto in questo paese…sono sola”