Home Spettacolo Scherzi a parte, vip contro il programma: Paolo Bonolis nella bufera

Scherzi a parte, vip contro il programma: Paolo Bonolis nella bufera

CONDIVIDI

Scherzi a Parte, il programma condotto per la seconda volta da Paolo Bonolis è nei guai. Vip si rifiutano di mandare in onda gli scherzi, scopriamo perché

Scherzi a parte in grossi guai

Scherzi a Parte è uno dei programmi più seguiti di sempre. Quest’anno è proprio Paolo Bonolis, a dirigere la trasmissione e a condurre le interviste dei suoi ospiti all’interno dello studio.

Una delle prime vittime della trasmissione è Barbara D’Urso, che ha subito uno scherzo al quanto scioccante. Con la collaborazione del figlio di Barbara, Emanuele ha contribuito alla riuscita dello scherzo. Pare infatti che la donna ci sia caduta in pieno alla bugia, ed Emanuele è riuscito a mantenere alta la tensione, come gli aveva chiesto la redazione.

Quello di Barbara, è stato uno scherzo riuscitissimo, ma a quanto pare non tutti gli scherzi sono andati in porto. Pare infatti che alcuni Vip non l’hanno presa molto bene, inveendo contro la trasmissione.

Alcuni addirittura non hanno firmato la liberatoria per dare il permesso per la messa in onda del loro scherzo, ed infatti lo stesso Giancarlo Scheri ha rivelato :

“Se sono più gli scherzi riusciti o quelli falliti? Per fortuna più riusciti, alcuni, però, non sono andati in porto..E’ capitato anche che qualche vip non abbia firmato la liberatoria per la messa in onda dello scherzo, ma questi sono incidenti di percorso, fanno parte del gioco..”

Alcuni Vip rifiutano la messa in onda del loro scherzo

Molti sono stati i vip che hanno rifiutato di mandare in onda il loro scherzo, ricordiamo in passato, Andriano Celentano, che rifiutò perché appariva deforme nella telecamera nascosta, Giancarlo Giannini che invece rifiutò, spaccando le telecamere. Ma questi sono solo alcuni, ricordiamo anche Emma Bonino e Alessandro Benvenuto si rifiutarono.

Insomma ma quest’anno chi di questi vip rifiuterà di firmare la liberatoria? Noi intanto ci godiamo gli scherzi fatti in questa nuova edizione di Scherzi a Parte.