Home Spettacolo Sanremo 2021: Al Bano è stato respinto dal Festival, frecciata ad Amadeus

Sanremo 2021: Al Bano è stato respinto dal Festival, frecciata ad Amadeus

CONDIVIDI

Il Festival inizierà il 2 marzo, ovviamente senza pubblico.

Il Cts, Comitato Tecnico Scientifico, ha approvato il protocollo organizzativo e sanitario Rai.

Sanremo 2021

Il Festival si svolgerà dal 2 al 6 marzo senza il pubblico in sala.

Il cast è davvero promettente, ci saranno tantissimi cantanti super apprezzati tra cui: Fedez e Francesca Michelin, Ermal Meta e tanti altri.

Ci sarebbe dovuto essere anche Al Bano, ma qualcosa è andato storto.

Il cantante ha raccontato, in un’intervista rilasciata a Di Più, che ha presentato la sua canzone senza alcun successo.

Inoltre la canzone è stata scritta da Depsa, l’autore della canzone Champagne di Peppino di Capri.

Probabilmente il cantante voleva partecipare alla kermesse da solo, senza la presenza dell’ex moglie Romina Power. 

Al Bano è stato rifiutato

Il rifiuto di Al Bano ha scaturito molte perplessità nel cantante. 

L’ex marito di Romina Power ha ricordato a tutti, mandando una leggera frecciatina, che lui ha partecipato a ben 15 Sanremo e ha ammesso che non è rimasto male per l’esclusione al Festival, dato che ha inviato il suo brano quando ancora si pensava che il Festival si sarebbe svolto in maniera “normale”.

Ha dichiarato che con il senno di poi, non l’avrebbe mai fatto e che la regola “show must go on” non vale nulla in questo caso, infatti ha spiegato

“Tornando indietro, non lo rifarei. Detto questo, glielo ripeto: il fatto che Amadeus abbia rifiutato la canzone non c’entra nulla con il fatto che secondo me bisognerebbe rimandare”.

Questo virus ha portato davvero tanta sofferenza ovunque.

Per questo Albano invita tutti i telespettatori a non considerare il Festival di Sanremo come un programma televisivo, ma come un vero e proprio momento di partecipazione, sia per gli artisti sia per il pubblico.

Il cantante afferma:

“Una partecipazione che adesso non può esserci.

Lo chieda a Diodato, l’ultimo vincitore, se non è stato penalizzato dal Covid. Doveva raccogliere i riconoscimenti e i frutti del suo trionfo e invece non ha avuto quasi nulla”

Al Bano sostiene che non dovrebbe essere cancellato ma rimandato come hanno fatto per il Festival del cinema o anche a Rio con il carnevale.

Secondo lui la giusta cosa da fare è dedicare tre o quattro serate speciali a tutto il repertorio di Sanremo e a tutta la sua storia.

Al Festival ci saranno degli ospiti veramente speciali ovvero:  Zlatan Ibrahimovic, Elodie, Achille Lauro, Matilda De Angelis, Naomi Campbell che accompagneranno il grande conduttore Amadeus.