Home News Rompicapo di inizio anno: la matematica è un’opinione? Prova a capire la...

Rompicapo di inizio anno: la matematica è un’opinione? Prova a capire la logica!

CONDIVIDI

La matematica non è un’opinione ma può mandare in crisi moltissime persone, prova il rompicapo di fine anno e lascia tutti senza parole!

Rompicapo

Tra le sfide delle feste te ne proponiamo una per vivacizzare le cene con gli amici: prova a risolvere il rompicapo matematico e stupisci tutti con la tua abilità!

Sfidarsi con un rompicapo durante le feste

Le festività portano allegria e voglia di stare insieme  di staccare un po’ dalla routine quotidiana magari.
Cosa c’è di meglio allora di una bella sfida in famiglia senza dovers muovere dal divano accanto al fuoco?

Per tradizione durante le feste di Natale, Capodanno ed Epifania, le famiglie e gli amici fanno vari giochi di società o con le carte, se vuoi portare un po’ di novità per questo anno proponi ai tuoi amici un rompicapo matematico vedrai che apprezzeranno tutti.

La caratteristica dei rompicapo è quella infatti di riuscire a coinvolgerti anche se non vuoi, qualcuno con l’utilizzo delle regole matematiche, altri con la logica.

Sei pronto a diventare il più intelligente del nuovo anno?

Sai risolvere queste operazioni?

Il rompicapo che ti proponiamo dunque è proprio di tipo matematico quindi da molti sarà considerato impossibile da risolvre.
Non è così, ma dovrai fare molta attenzione a non distrarti e a portare a termine tutti i calcoli correttamente ed eseguendo le operazioni nell’ordine giusto.

Come avrai potuto osservare dall’immagine che ti abbiamo inserito in alto nell’articolo, questo rompicapo poi è particolarmente complesso perché per essere considerato superato dovrai risolvere non una ma ben tre operazioni!

Ecco le soluzioni!

Le operazioni da risolvere erano dunque le seguenti:

A) 3+3×3-3+3=?

B) 8:2(2+2)=?

C) 6:2(1+2)=?

Per non cadere in errore dovrai riuscire a non lasciarti confondere ed usare tutte le conoscenze che negli anni di scuola avrai appreso.

Ora ti diamo le soluzioni, ma prima ti sveliamo il procedimento per non sbagliare: il metodo PEMDAS.
Tale formula ti permette di ricordare l’ordine delle operazioni: elevamenti a potenza, moltiplicazioni, divisioni, addizioni, sottrazioni.

Ecco dunque i risultati delle operazioni:

A)= 12

B)= 16

C)= 9

Ti è piaciuto il rompicapo? Continua a seguirci per provare altre sfide!