Home Spettacolo Romina Power e Massimo Lopez: uniti per sempre dopo il grave lutto

Romina Power e Massimo Lopez: uniti per sempre dopo il grave lutto

CONDIVIDI

Il dolore di una perdita può rendere più forti alcuni rapporti. Massimo Lopez e Romina Power si sono uniti di più proprio dopo una grave perdita

Romina Power e Lopez uniti da un grave lutto

Un affetto che dura da anni e un dolore che accomuna Romina Power, Tullio Solenghi e Massimo Lopez. Uniti nella tragedia di una perdita inestimabile…

Romina Power e Massimo Lopez, un dolore comune

Massimo Lopez, Tullio Solenghi e Romina Power si conoscono da anni. Da tempo, infatti, condividono un’amicizia solida e duratura, che ha superato le barriere del tempo.

Un rapporto unico e amicale che ha permesso loro di stringersi con un abbraccio intorno a un dolore immenso e difficilmente sanabile: la perdita di Anna Marchisini.

La donna – come ricorderete – faceva parte del trio composto proprio con i due legati colleghi i quali esordirono in Il tastomatto, condotto proprio dalla ex moglie di Al Bano.

In una intervista a Domenica In, rilasciata a Mara Venier, i due ricordano ancora quella importante tappa della loro carriera, affermando che la figlia di Tyrone ha portato loro tanta fortuna.

Ecco le parole di Solenghi dalla “zia”:

“Tu ci hai portato fortuna, quello è stato l’esordio televisivo del trio. Quindi, tutto quello che è venuto dopo è dovuto anche a qualcuno che ci ha portato fortuna.”

Romina li stimava tanto che avrebbe voluto far parte delle loro gag comiche. Ecco le sue parole in merito:

Mi facevano così tanto ridere che facevo fatica a tirare fino alla fine senza sbottare. Avrei voluto far parte del loro gruppo“.

Romina Power, il ricordo di Anna Marchesini

Anna Marchesini è stata una grande attrice teatrale e comica e con i colleghi ha fatto la storia della TV, a cavallo tra gli anni ’80 e i ’90.

Si è spenta troppo presto, con una malattia che non le ha dato scampo e che l’ha consumata, giorno dopo giorno: l’artrite reumatoide.

Romina prova per lei una stima incommensurabile e Massimo Lopez ne ha esaltate le sue incredibili doti di interprete:

Anche per uno sketch di 10 minuti si impiegava una settimana, perché si preparava tutto ed era il frutto della nostra spontaneità, del nostro intenderci“, ha rivelato l’attore a Mara Venier.