Home News Roma, annullata l’inaugurazione del Largo Carlo Azeglio Ciampi: il nome sulla targa...

Roma, annullata l’inaugurazione del Largo Carlo Azeglio Ciampi: il nome sulla targa è sbagliato

Grande imbarazzo per i presenti, che hanno lasciato la cerimonia in anticipo.

gaffe alla cerimonia largo Carlo Azeglio Ciampi

Secondo la versione ufficiale, la targa era scheggiata. Pesanti critiche da Carlo Calenda, candidato alle prossime comunali contro l’attuale sindaco di Roma, Virginia Raggi.

Annullata la cerimonia per l’inaugurazione del Largo Carlo Azeglio Ciampi

Era tutto pronto questa mattina per la cerimonia d’inaugurazione del Largo Carlo Azeglio Ciampi, intitolato all’ex Capo dello Stato sul lungotevere Aventino.

Prima di mostrare la targa dedicata all’ex presidente della Repubblica, ci si è accorti però che il nome di Ciampi era stato scritto male sulla targa, che riportava la dicitura “Carlo Azelio Ciampi.”

Così, nell’imbarazzo generale, è stata sospesa la cerimonia, anche se la motivazione ufficiale è stata una scheggiatura sulla targa che ne impediva l’affissione.

Alla cerimonia erano presenti, oltre alla sindaca e al presidente Mattarella, anche i presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico ed Elisabetta Alberti Casellati.

La vicenda non ha mancato di muovere profonde critiche alla Raggi. In primis da parte del suo sfidante alle prossime comunali, Carlo Calenda, che in un tweet ha scritto:

“Inaugurazione della piazza intitolata al Presidente emerito Ciampi. Presenti i Presidenti di Repubblica, Senato e Camera, ospiti della Sindaca Raggi. Non si scopre la targa perché sarebbe “scheggiata”. Bugia, in realtà è stato scritto male il nome di Ciampi. Anche basta.”

La cerimonia è stata quindi rimandata a data da destinarsi.