Home Cronaca Ritrovato senza vita Nicola Molinaro, il 26enne scomparso da Fiumefreddo Burzio

Ritrovato senza vita Nicola Molinaro, il 26enne scomparso da Fiumefreddo Burzio

Il giovane era uscito di casa lo scorso mercoledì pomeriggio per andare in spiaggia, ma non era più tornato.

trovato morto Nicola Molinaro

Il corpo di Nicola è stato recuperato dai vigili del fuoco del Comando Provinciale di Cosenza questa mattina all’alba sulla spiaggia di Longobardi.

Trovato morto Nicola Molinaro

Si sono concluse nel peggiore dei modi le ricerche di Nicola Molinaro, il 26enne scomparso lo scorso mercoledì pomeriggio da Fiumefreddo Burzio, in provincia di Cosenza.

Il giovane aveva detto ai suoi familiari di voler andare in spiaggia, ma la sera non aveva fatto ritorno, così i familiari avevano lanciato l’allarme.

Il cadavere del ragazzo è stato recuperato questa mattina all’alba dai vigili del fuoco, giunti sulla spiaggia di Fiumefreddo, dopo la chiamata di un passante che aveva notato il corpo esanime.

Le ipotesi

Al momento non si esclude nessuna ipotesi sulla scomparsa del 26enne, neppure quella di un gesto volontario.

Prossimo alla laurea, Nicola non aveva mai dato segnali preoccupanti, tanto che chi lo conosceva lo descrive come un ragazzo solare e sempre sorridente.

A breve avrebbe dovuto anche laurearsi e nessuno avrebbe mai potuto immaginare questo drammatico epilogo.

“Fai buon viaggio Ni, mancherai tantissimo. Resterai sempre in mezzo a noi con il tuo sorriso”

si legge in uno dei tanti post che gli amici hanno scritto in suo ricordo.

Sul corpo del ragazzo è stato quindi disposto l’esame autoptico, che dovrà chiarire le cause della morte e far piena luce sul decesso.

Leggi anche –> Svolta nel caso di Marco Ferrazzano, il 29enne morto suicida: indagate 6 persone. Era vittima di bullismo