Home Politica Task Force di Colao: ecco i nomi delle donne che guideranno la...

Task Force di Colao: ecco i nomi delle donne che guideranno la ripartenza

CONDIVIDI

Ripartenza: entrano competenze femminili nella task force di Colao

Nella task force di Colao entreranno a far parte 5 donne e in quella della Protezione civile entreranno sei donne.

Dopo l’emergenza Coronavirus i comitati per la ripartenza economica dell’Italia vengono implementati con skills femminili.

È quanto è stato annunciato dal Premier Conte.

Ripartenza, Task Force di Colao: ecco i nomi delle donne

Il Premier Conte ha sottolineato che nella task force di Vittorio Colao entreranno:

  • Marina Calloni, fondatrice di Against Domestic Violence, il primo centro universitario in Italia dedicato al contrasto alla violenza domestica,
  • Enrica Amaturo, professoressa di sociologia all’Università Federico II di Napoli, Linda Laura Sabbadini, direttrice centrale dell’Istat,
  • Maurizia Iachino, dirigente di azienda,
  • Donatella Bianchi, presidente del Wwf Italia.

Il fatto che nella task force entrino competenze femminili conferma che il Governo Conte ha accolto con estremo favore l’appello del Sindaco di Marzabotto, Valentina Cuppi, che aveva lanciato un appello per il pieno coinvolgimento delle donne nell’emergenza Coronavirus.

Ripartenza, le donne che entreranno nel comitato tecnico-scientifico

Nel comitato tecnico-scientifico entreranno sei esperte:

  • Kyriakoula Petropulocos, direttrice generale Cura della Persona e Welfare dell’Emilia Romagna,
  • Nausicaa Orlandi, presidente della Federazione nazionale degli ordini dei chimici e dei fisici ed esperta di sicurezza sul lavoro,
  • Giovannella Baggio, presidente del Centro studi nazionale di Salute e medicina di genere,
  • Rosa Marina Melillo, professoressa di Patologia generale presso l’Università “Federico II” di Napoli,
  • Elisabetta Dejana, biologa a capo del programma di angiogenesi dell’istituto di Oncologia molecolare di Milano,
  • Flavia Petrini, professoressa di Anestesiologia presso l’Università degli studi G. D’Annunzio di Chieti-Pescara e direttrice dell’Unità operativa complessa di anestesia, rianimazione e terapia intensiva dell’Ospedale Santissima Annunziata di Chieti.

Cuppi, “l’Emergenza Covid-19 ha amplificato la disparità”

In un’intervista rilasciata a Repubblica la Sindaca di Marzabotto e Presidente del Pd Valentina Cuppi ha lanciato assieme a Nicola Zingaretti un appello per il pieno coinvolgimento delle donne nell’emergenza coronavirus.

“L’emergenza ha amplificato le disparità: nella Fase 2 si è visto che tra chi è tornato al lavoro c’è una percentuale del 75% di uomini e del 25% di donne”,

ha sottolineato la Cuppi a proposito della questione femminile.